Seppi avanti a Mosca, Giorgi batte Pennetta

Andreas vince un match combattuto con Dodig, Camila supera Flavia in due set.

Prova di maturità per Camila Giorgi. Continua la scalata al vertice della giovane tennista azzurra, ancora una volta pronta contro un'avversaria di classifica superiore. Il derby italiano premia la Giorgi e rimanda la Pennetta. Nella cornice di Mosca, Camila gioca un match solido, resistendo al primo set perfetto di Flavia, capace di concedere solo una manciata di punti nei primi sei turni di servizio. La svolta nel tie-break del primo parziale, chiuso dalla Giorgi con una risposta devastante di dritto. Il secondo vede il netto calo della Pennetta in battuta e la crescita di convinzione della Giorgi. La nativa di Macerata salva 7 palle break su 8 nell'arco dell'incontro e strappa due volte la battuta alla brindisina, chiudendo per 6 giochi a 4. 

Questi i risultati a Mosca:

Camila Giorgi (ITA) d [3] Flavia Pennetta (ITA) 76(4) 64 
[5] Svetlana Kuznetsova (RUS) d [Q] Kateryna Kozlova (UKR) 36 63 63  
[4] Lucie Safarova (CZE) d Ajla Tomljanovic (CRO) 76(4) 62  
Irina-Camelia Begu (ROU) d [2] Ekaterina Makarova (RUS) 64 64

Giornata negativa invece in Lussemburgo per Roberta Vinci. L'azzurra crolla dopo il primo set contro la tedesca Annika Beck. Persa l'occasione di chiudere il parziale, dopo esser giunta a set point, Roberta incappa in un pesante cappotto, pagando la pessima percentuale di prime in campo (39%). Sono ben sette le volte in cui la tarantina cede il servizio alla sua avversaria. Non l'unica sorpresa, perché anche Lisicki e Cornet lasciano il torneo, battute da Allertova e Bertens. 

[Q] Denisa Allertova (CZE) d [3] Sabine Lisicki (GER) 75 62 
[5] Varvara Lepchenko (USA) d Jana Cepelova (SVK) 62 62  
[Q] Johanna Larsson (SWE) d Polona Hercog (SLO) 67(8) 75 61 
[4] Barbora Zahlavova Strycova (CZE) d Alison Van Uytvanck (BEL) 64 76(1) 
Mona Barthel (GER) d [8] Monica Niculescu (ROU) 06 75 63 
Kiki Bertens (NED) d [2] Alize Cornet (FRA) 62 63  
Annika Beck (GER) d [6] Roberta Vinci (ITA) 75 60  
Patricia Mayr-Achleitner (AUT) d Pauline Parmentier (FRA) 61 75 

ATP MOSCA - Sorride Andreas Seppi. Vittoria di carattere dell'azzurro contro il croato Dodig. Partita complessa, perché Dodig picchia al servizio, ben 13 gli aces al termine, mentre Andreas in battuta è falloso. Sono 12 le palle break che l'italiano deve affrontare, solo 4 invece quelle concesse da Dodig. Decide però la capacità di Seppi di sfruttare le poche occasioni a favore. Dodig, infatti, cede tre volte il servizio e Seppi, perfetto nel tie-break del secondo, chiude 7-5 7-6. 

I risultati:

(7) M Youzhny defeats V Baluda 63 64 
(2) M Cilic defeats E Donskoy 63 36 63 
(6) T Robredo defeats P Krstin 76(6) 64 
(8) A Seppi defeats I Dodig 75 76(3) 
(5) R Bautista Agut defeats S Groth 76(5) 76(4)

Questi invece i risultati degli altri tornei in corso di svolgimento:

STOCCOLMA

D Brown defeats C Lindell 64 76(3) 

(2) G Dimitrov defeats T Gabashvili 75 76(4) 
F Verdasco defeats J Nieminen 63 64 
B Tomic defeats (3) K Anderson 76(4) 64 
J Sock defeats A Golubev 61 46 60 
P Herbert defeats P Carreno Busta 76(3) 64

VIENNA

(6) I Karlovic defeats J Melzer 64 76(1) 
(4) P Kohlschreiber defeats C Berlocq 36 61 64 
T Kamke defeats S Bolelli 36 63 64 
(5) L Rosol defeats L Lacko 62 64 
S Stakhovsky defeats M Mecir 62 46 63