Mosca, fuori Seppi e Giorgi

Escono gli ultimi azzurri in tabellone a Mosca. A Vienna avanzano Ferrer e Murray. Bene Berdych e Dimitrov a Stoccolma.

La marcia azzurra in suolo russo si ferma ai quarti. Escono di scena Andreas Seppi e Camila Giorgi. Due partite differenti, culminate entrambe in un negativo terzo set. Andreas gioca un incontro alla pari con il talentuoso Gulbis. Il lettone imposta la sfida su binari differenti. La solidità di Seppi, capace di mantenere per tutto l'arco del match una linea concreta, ordinata, contro l'ispirazione di Gulbis, talento, follia. Sbaglia e crea. L'azzurro, indietro di un set, dopo aver perso il tie-break del primo, riesce ad allungare la partita recuperando un break di svantaggio nel secondo, ma a decidere è un altro prolungamento, dominato da Gulbis. Il lettone lamenta un fastidio alla spalla, ma riesce comunque a portare a casa l'incontro. Una seconda parte di stagione sottotono per la testa di serie n.3, capace di raggiungere nei primi sei mesi la semifinale al Roland Garros e il titolo a Marsiglia e Nizza. 

Camila Giorgi conferma invece quanto mostrato nell'intero arco del 2014. La giovane azzurra è a suo agio contro avversarie di caratura superiore, mentre fatica non poco in partite di ordinaria amministrazione. A fermarne la corsa è la qualificata ceca Caterina Siniakova, in una partita decisa dai numerosi errori di Camila. Addirittura 14 i doppi falli della Girogi, che nel primo set si presenta a servire sul 5-4, ma concede un'infinità di palle break, sprecando anche un set point. La Siniakova rimette in piedi il parziale e lo conquista al tie-break. Nel secondo il livello cala vertiginosamente e nella fiera delle forzature la Giorgi recupera il break e conquista il parziale, indirizzando l'incontro. Sembra tutto fatto e invece arriva la resa clamorosa nel terzo. Sul 5-5 la rottura che manda in archivio la partita. 

I risultati del torneo maschile:

M Kukushkin defeats (7) M Youzhny 16 76(5) 60

(2) M Cilic defeats (6) T Robredo 63 63 
(5) R Bautista Agut defeats R Berankis 75 63 
(3) E Gulbis defeats (8) A Seppi 76(6) 46 76(3)

I risultati del torneo femminile:

[Q] Katerina Siniakova (CZE) d Camila Giorgi (ITA) 76(3) 46 75 
[4] Lucie Safarova (CZE) d [5] Svetlana Kuznetsova (RUS) 64 75
[6] Anastasia Pavlyuchenkova (RUS) d [Q] Vitalia Diatchenko (RUS) 61 36 63
Irina-Camelia Begu (ROU) d Tsvetana Pironkova (BUL) 16 63 62

ATP Vienna

A Vienna nessun problema per i favoriti del torneo. Sulla carta impegno più complesso per David Ferrer. Lo spagnolo gioca con attenzione contro un tennista esperto come Ivo Karlovic, sempre pericoloso su superfici veloci. Avanza anche Andy Murray. Il britannico supera 62 75 il tedesco Jan-Lennard Struff. 

I risultati:

(1) D Ferrer defeats (6) I Karlovic 76(5) 64 
V Troicki defeats T Bellucci 76(4) 67(2) 62 
(4) P Kohlschreiber defeats B Becker 64 76(3) 
(2) A Murray defeats J Struff 62 75

Atp Stoccolma

Tomas Berdych annienta il romeno Copil, ma la partita del ceco, a Stoccolma, è l'unica che non termina al terzo set. L'australiano Tomic reagisce, dopo il cappotto del primo set, e batte, al tie-break del terzo, lo spagnolo Verdasco, mentre il bulgaro Dimitrov da spettacolo con Sock. Continua la favola di Bachinger. Battuto anche Mannarino. 

Risultati:

B Tomic defeats (7) F Verdasco 06 64 76(6)

M Bachinger defeats A Mannarino 46 61 64 
(2) G Dimitrov defeats J Sock 57 64 63
(1) T Berdych defeats M Copil 62 62