Live Djokovic Vs Tomic, risultato terzo turno Wimbledon 2015 (3-0)

Live Djokovic Vs Tomic, risultato terzo turno Wimbledon 2015  (3-0)
Novak Djokovic
3 0
Bernard Tomic

Con il triplo 6-3 con il quale Djokovic si è sbarazzato facilmente di Tomic, Andrea Bugno e la redazione tennis di Vavel Italia vi danno appuntamento a domani! 

Terzo 3-0 di seguito per Djokovic, che dopo Kohlschreiber e Nieminen, batte Tomic e si trova in ottavi di finale contro Kevin Anderson. Il sudafricano ha battuto Mayer per 3-0. Finalmente uno scontro quantomeno interessante per il serbo, che dovrà affrontare un avversario molto temibile sul servizio, oltre che più solido anche mentalmente. 

Poco più di un'ora e mezza basta a Djokovic per avere la meglio su Tomic. Il Campo Centrale esalta Nole, a cui non serve nemmeno innestare le marce alte per vincere il match. Ci pensa l'australiano in tre turni sciagurati, a cadenza regolare, a consegnare la vittoria al numero uno del mondo 

6-3 6-3 6-3 CHIUDE CON L'ACE DJOKOVIC! COL TRIPLO 6-3 AI DANNI DELL'AUSTRALIANO BERNARD TOMIC! TUTTO MOLTO FACILE PER IL SERBO! 

6-3 6-3 5-3 40-0 Altra prima centrale. Risposta in rete. Tre match point. 

6-3 6-3 5-3 30-0 Attacco di Nole sul dritto dell'australiano: palla lunghissima. Due punti dal match il serbo. 

6-3 6-3 5-3 15-0 Lunga la riposta di Tomic sulla prima esterna di Djokovic. 

6-3 6-3 5-3 A zero il servizio di Tomic. Nole pensa già all'ultimo turno! 

6-3 6-3 5-2 0-30 Sbaglia per due volte Nole. Prima in risposta, poi con un colpo abbastanza agevole di dritto a campo aperto. 

6-3 6-3 5-2 ACE!!!! TIENE IL BREAK DJOKOVIC! CI SARANNO DUE OPPORTUNITA' PER IL NUMERO UNO DEL MONDO PER CHIUDERE IL MATCH!

6-3 6-3 4-2 40-30 Largo il back di rovescio dell'australiano. Una palla per il 5-2 per Nole. 

6-3 6-3 4-2 30-30 Passante di Tomic, ma Djokovic ha sbagliato ancora la direzione dell'attacco. 

6-3 6-3 4-2 30-15 In rete il dritto di Tomic, che dopo il bellissimo dritto che vale il punto del 15-15 sbaglia la riposta. 

6-3 6-3 4-2 SULLA RIGA IL DRITTO DI NOLE! CHE ESULTA COL PUGNO AL BREAK CHE PUO' VALERE LA VITTORIA!

6-3 6-3 3-2 Ad-40 Quinta palla break! Servizio e Dritto, che però finisce in rete. 

6-3 6-3 3-2 40-40 Si salva con l'ace centrale l'australiano. 

6-3 6-3 3-2 Ad-40 IL PASSANTE DI NOLE! COL ROVESCIO! FIINSCE SOLO IN RETE LA VOLEE DI TOMIC! 

6-3 6-3 3-2 40-40 ANCHE LA TERZA! COL DRITTO A SVENTAGLIO IN USCITA DAL SERVIZIO! 

6-3 6-3 3-2 40-30 Ne salva due con la prima di servizio, ce n'è una terza. 

6-3 6-3 3-2 40-0 E doppio fallo! Tre palle break, che valrebbero anche ilmatch per Nole. 

6-3 6-3 3-2 30-0 Spinge Novak Djokovic col dritto, costringendo all'errore Tomic. Pericolosa la situazione per l'australiano. 

6-3 6-3 3-2 Tre ace di seguito di Djokovic, che sale 3-2 nel terzo set dopo aver vinto i primi due. 1 ora e 18 minuti di gioco. 

6-3 6-3 2-2 15-15 Servizio e dritto per aprire il gioco per Nole, poi Tomic piazza il vincente di rovescio! 

6-3 6-3 2-2 Si salva l'australiano! Sbaglia ancora Nole col dritto in risposta.

6-3 6-3 2-1 40-Ad Spinge col dritto Tomic, costringendo Djokovic al recupero in rete. 

6-3 6-3 2-1 40-40 CHE PASSANTE DI TOMIC! ATTACCA COL BACK NOLE SUL ROVESCIO DELL'AVVERSARIO CHE TROVA LA RIGA! 

6-3 6-3 2-1 40-30 Salva anche la seconda l'australiano, con la voleè a rete di rovescio. 

6-3 6-3 2-1 40-15 Si salva con la prima Tomic, risponde in rete Djokovic. 

6-3 6-3 2-1 40-0 E tre palle break! Sulla riga il recupero di Nole, che poi passa Tomic dopo averlo chiamato a rete con la palla corta. 

6-3 6-3 2-1 30-0 Ancora in lungoriga il rovescio dell'australiano. 

6-3 6-3 2-1 15-0 La pressione da fondo campo di Nole costringe Tomic al primo errore. 

6-3 6-3 2-1 Chiude anche il game il serbo con l'ace esterno da sinistra. 

6-3 6-3 1-1 40-30 che rovescio di Djokovic. In corsa, in recupero, all'incrocio delle righe! 

6-3 6-3 1-1 30-30 Si salva con la prima di servizio, con Tomic che non riesce a rispondere. 

6-3 6-3 1-1 0-30 Ancora in difficoltà Nole. Per il terzo game di seguito sul suo servizio. Due errori di fila. 

6-3 6-3 1-1 Due ace di Tomic di seguito a chiudere un difficile secondo game di servizio per l'aussie. 

6-3 6-3 1-0 40-40 Spazzola la riga Nole col rovescio. 

6-3 6-3 1-0 40-Ad Gran punto col dritto di Tomic, che con il cross stretto passa in vantaggio. 

6-3 6-3 1-0 40-40 Si salva con l'ace. 

6-3 6-3 1-0 Ad-40 Palla Break Nole! Sbaglia col dritto Tomic, con la palla che si ferma solo sul nastro. 

6-3 6-3 1-0 40-40 Lungo il rovescio dell'australiano sull'attacco centrale di Djokovic che era venuto a rete. 

6-3 6-3 1-0 15-40 Che punto di Tomic! In recupero piazza un dritto ad incrociare fantastico che mette in difficoltà Nole, poi sempre col dritto a volo, chiude il punto. 

6-3 6-3 1-0 15-15 Primo punto di Nole, col rovescio lungoriga che pizzica la linea, poi Tomic si riscatta con la prima e la voleè

6-3 6-3 1-0 Tiene il servizio a fatica Nole, prima con l'ace, poi col dritto vincente in uscita dal servizio. 

6-3 6-3 0-0 40-40 Sbaglia col dritto Tomic. Anche la terza palla break va via, dopo che il falco aveva tenuto nel game Djokovic. 

6-3 6-3 0-0 30-40 Salva anche la seconda palla break Nole col dritto vincente, dopo che si era aperto il campo col rovescio. 

6-3 6-3 0-0 0-40 Le prime palle break del match! Sono tre per Tomic. Passaggio a vuoto del serbo, che commette un doppio fallo e due errori. 

Match che sembra oramai in ghiaccio per Nole, con Tomic che non riesce ad opporre una concreta resistenza alla furia del serbo, che anche con le marce bassissime sta facendo la differenza. 

6-3 6-3 Che errore di Tomic a rete! Non passa col dritto, ma che difesa di Nole, che ha preso due colpi all'incrocio delle righe dell'australiano, costringendolo a giocare una palla velenosa dal centro del campo. 

6-3 5-3 40-15 Sbaglia anche Djokovic, che manda lunghissimo sulla seconda di Tomic. 

6-3 5-3 40-0 E doppio fallo! Tre palle per chiudere il secondo set. 

6-3 5-3 30-0 Due errori di seguito di Tomic col dritto in uscita dal servizio!

6-3 5-3 Prima esterna e risposta larghissima di Tomic. Conferma il break Nole. 

6-3 4-3 Ad-40 Servizio e dritto, stavolta Tomic non mette in campo il passante, con Djokovic che si infuria con se stesso per i due errori di valutazione. 

6-3 4-3 40-40 Lob di Tomic! Molto bello, con Djokovic che ha sbagliato la direzione dell'approccio di rovescio. 

6-3 4-3 40-30 Cambia ritmo allo scambio Nole col back di rovescio, ci prova anche Tomic, con scarsi risultati. 

6-3 4-3 30-30 Brutta, pessima risposta di Tomic su una seconda debole di Nole. 

6-3 4-3 15-30 Servizio e dritto, rimedia cosi ai primi due errori il serbo. 

6-3 4-3 0-30 Passaggio a vuoto di Nole che inizia sotto di due punti l'ottavo game. 

6-3 4-3 BREAK! Come nel primo set, basta una sola occasione a Nole per chiudere il break! Sbaglia col dritto Tomic, mandando in rete. 

6-3 3-3 40-30 Palla break! Col rovescio lungoriga Djokovic chiude dopo aver mosso Tomic a destra e a sinistra con tre colpi all'incrocio delle righe. 

6-3 3-3 30-30 Buona soluzione per l'australiano col dritto in controtempo in uscita dal servizio. 

6-3 3-3 30-15 Forza Nole col rovescio da fondo campo e due errori di fila per Tomic. 

6-3 3-3 0-15 Buon attacco di Tomic sulla prima esterna, che chiude a rete con la voleè. 

6-3 3-3 Altro game a zero tenuto da Djokovic, che non trova opposizione da parte di Tomic. Chiude col dritto in lungoriga il serbo. 

6-3 2-3 Tiene a quindici il servizio l'australiano. Buona percentuale di prima in campo in questo secondo set per Tomic, con Djokovic che non riesce ad essere incisivo in risposta. 

6-3 2-2 Prima l'ace, poi la risposta in rete di Tomic permettono al serbo di impattare a quota due nel secondo set. 

6-3 1-2 30-0 Scambio lunghissimo interrotto dal nastro preso dall'australiano. Djokovic attacca sul dritto di Tomic e chiude con la voleè di rovescio in controtempo. 

6-3 1-2 15-0 Bellissima voleè in allungo di Djokovic, che si era aperto il campo con un bellissimo dritto all'incrocio delle righe. 

6-3 1-2 Bel game di servizio di Tomic, che non permette a Djokovic di entrare in ritmo ed impensierirlo. 

6-3 1-1 0-15 Si spegne in rete il tentativo di Djokovic di palla corta. Era buona l'idea dopo essersi aperto il campo con il rovescio. 

6-3 1-1 Lungo il recupero lungoriga di Tomic. Tiene a zero il servizio il serbo. 

6-3 0-1 30-0 Fantastico Nole! Cross strettissimo ad aprire il campo e gran voleè a rete. 

6-3 0-1 15-0 Servizio ad aprire il campo e due dritti ben indirizzati all'incrocio delle righe per chiudere il punto. 

6-3 0-1 Ancora un errore di Nole col dritto, prima che Tomic chiuda il primo game con la prima esterna ad uscire. 

6-3 0-0 15-30 Dopo aver conquistato il primo punto, Nole sbaglia prima col dritto, poi col rovescio, concedendo il vantaggio all'australiano.  

6-3 CHIUDE NOLE! IN POCO MENO DI MEZZ'ORA (29 MINUTI)! 

5-3 30-0 Larga la risposta di Tomic su una seconda profondissima di Nole. 

5-3 15-0 Servizio esterno e dritto in controtempo. 

5-3 Altri due errori di Nole. Tiene il servizio Tomic, che deve strappare il servizio al serbo per restare nel primo parziale. 

5-2 15-30 Altro dritto lungo, sempre del serbo, stavolta in risposta. 

5-2 15-15 Lungo il dritto di Nole in recupero. 

5-2 15-0 Sbaglia a rete Tomic, che doveva solo appoggiare nel campo di Nole. Errore che fotografa lo stato d'animo e fisico dell'australiano. 

5-2 Quattro errori di seguito per Tomic: due in risposta col dritto, sulla prima ad uscire da destra di Djokovic; uno durante lo scambio, l'ultimo col rovescio sulla discesa a rete del serbo. 

4-2 Gioco Tomic, che si riprende dall'emorragia momentanea grazie alla prima di servizio, dopo che Djokovic aveva mandato lunga una risposta col dritto. 

4-1 30-30 Dipinge il campo Djokovic, col rovescio, prima lungoriga aprendo il terreno al secondo rovescio in cross che gli vale il punto. 

4-1 15-15 Buona prima di servizio nel primo punto, nel secondo non passa il back dell'australiano. 

4-1 Non c'è sei senza sette! Sette sono gli ace in tre turni di servizio. 

3-1 40-0 Ace! Siamo a quota sei! 

3-1 30-0 Palla corta e passante. Tutto fatto molto bene per il serbo. 

3-1 15-0 Ecco, adesso è ingiocabile Djokovic. Che imprime un ritmo assurdo allo scambio da fondo e chiude col dritto all'incrocio. 

3-1 SUBITO BREAK! Sbaglia col dritto a sventaglio l'australiano. 

2-1 40-15 Cortissimo il dritto di Tomic, che permette a Djokovic di entrare a trequarti di campo e chiudere col dritto. Due palle break!

2-1 30-15 Sbaglia col rovescio Tomic, che esce male dal servizio e facilita il punto del serbo, che spinge da fondo campo. 

2-1 15-15 Prima esterna e dritto, ma l'australiano sbaglia la direzione e viene passato dal lob del serbo. 

2-1 0-15 Ace esterno, il secondo, di Tomic. 

Ancora in rodaggio Djokovic sul centrale, così come era capitato ieri a Roger Federer. 

Ha chiuso, nel frattempo, Coco Vandeweghe sulla Stosur: dopo lo 0-2 iniziale, 12-0 per la statunitense, che infila il 6-2, 6-0. 

2-1 Chiude finalmente Djokovic col rovescio che spazza la riga di fondo campo. 

1-1 Ad-40 Come nell'occasione precedente, ace da destra, centrale, di Djokovic. 

1-1 40-40 Dopo l'ace di Djokovic da destra, Tomic entra con il rovescio. Quarta parità. Sei minuti e mezzo per il game!

1-1 40-40 Ancora errore per Djokovic però, che fatica a chiudere il game, con il rovescio. 

1-1 Ad-40 Servizio e discesa a rete per Nole, che chiude con la voleè di rovescio. 

1-1 40-40 Ancora un errore di Djoko in uscita dal servizio sulla palla per chiudere il game. 

1-1 40-40 Bel rovescio, molto profondo, di Tomic, che forza l'errore di Nole. 

1-1 40-30 Dopo una risposta errata, Tomic entra nella prima di servizio del serbo, conquistando il punto. 

1-1 30-15 Bel dritto lungoriga di Djokovic, con Tomic che era uscito dal campo dalla parte opposta per recuperare un cross di Nole. 

1-1 15-15 Lungo il rovescio di Nole, che rimedia con l'ace centrale. 

1-1 Servizio e dritto lungoriga per l'australiano, che tiene il servizio dopo aver perso il primo punto e conquistato i restanti tre spingendo bene da fondo con il dritto. Djokovic ancora passivo in risposta. 

1-0 Primo game agevole per Djokovic, che chiude a zero con un dritto in uscita dal servizio, due ace e un errore del numero ventisette al mondo.  

SI GIOCA! NOLE AL SERVIZIO! PRIMO PUNTO DEL PRIMO SET! 

L'arbitro di sedia chiama i tre minuti. 180 secondi e si gioca!

Novak Djokovic ha vinto il sorteggio e ha deciso di battere! 

16.15 Eccoli sul centrale Djokovic e Tomic, pronti prima al rito del sorteggio, poi al breve riscaldamento. 

Chiude anche Wawrinka, quasi in contemporanea al match del Campo Centrale, con il punteggio omologo a quello di Gasquet ma leggermente differente nella forma: 6-4, 6-3, 6-4. 

Poco meno di dieci minuti, quindi, ed in campo entreranno Novak Djokovic e Bernard Tomic per iniziare le fasi di riscaldamento. 

CHIUDE GASQUET, SBAGLIA DI ROVESCIO DIMITROV E REGALA LA VITTORIA AL FRANCESE! 6-3, 6-4, 6-4! 

16.05 Da una rimonta ad un'altra! Dopo Bencic anche Coco Vandeweghe, che era sotto 0-2 nel primo set, ha ribaltato il parziale con un 6-0 deciso!

16.03 BRACCETTO PER GASQUET! Da 40-0 a 40-40! Un errore di misura e due doppi falli di seguito. 

16.00 Resta aggrappato al match con il servizio Dimitrov, ma dopo la pausa Gasquet avrà sul servizio la possibilità di chiudere il set ed il match

15.58 Chiude il primo set la Bencic! Parziale aperto di sei game a zero. Dall'1-5 Mattek, al 7-5! 

15.55 Tutto facile per Richard Gasquet anche nell'ottavo gioco del terzo set. Avanti adesso 5-3 il francese, che avrà due occasioni per chiudere il match. 

15.49 Tiene a zero il servizio Gasquet! 4-2 per il francese! Dimitrov sembra uscito dal match. 

15.47 Rimonta Bencic! Tre game di fila per l'elvetica, che si porta sotto nel punteggio sul 5-4 e servirà per impattare!

15.45 BREAK GASQUET! Il francese si avvia verso la vittoria brekkando Dimitrov nel quinto gioco del terzo set! 3-2 e servizio per il transalpino, a tre game dagli ottavi di finale. 

15.35 Per quanto riguarda invece il tabellone donne, sono in corso due gare. La prima, iniziata da una mezz'oretta, vede la Mattek a sorpresa avanti 5-1 contro la Bencic, fuori partita. Stosur, invece, è avanti 2-0 sulla Vandeweghe. 

15.30 Aggiornamenti dagli altri campi. Sempre per quanto riguarda il tabellone maschile, Kyrgios e Raonic sono al terzo set, sul punteggio di 1-1 (5-7, 7-5), con Raonic avanti 5-4 nel terzo senza alcun break. Wawrinka, sul campo numero uno, è avanti 2-0 nel conto dei set contro Fernando Verdaco. Due break per set bastano all'elvetico, avanti 6-4, 6-3. Infine, è da poco iniziata anche Mayer-Anderson, con il sudafricano che serve per chiudere il primo parziale. 

15.25 Nel frattempo, sul Campo Centrale, Richard Gasquet è avanti per 2 set a 0 nei confronti di Grigor Dimitrov: 6-3 nel primo parziale, 6-4 appena conclusosi, nel secondo. Qualora il transalpino dovesse chiudere anche il terzo parziale, sarà tempo di Djokovic-Tomic. 

15.10 Il primo risultato di giornata è quello che vede David Goffin superare abbastanza tranquillamente Marcos Baghdatis. 6-3, 6-4, 6-2 a favore del belga sul cipriota, che paga le fatiche dei cinque set del secondo turno. 

15.00 Buongiorno amici lettori di Vavel Italia e benvenuti ad una nuova diretta testuale di Wimbledon 2015. Dopo avervi raccontato la vittoria di Federer di ieri, quest'oggi restiamo sempre sul Campo Centrale, dove Novak Djokovic, numero uno assoluto del tabellone, incontra Bernard Tomic. Da Andrea Bugno e dalla redazione tennis di Vavel Italia, l'augurio di un buon pomeriggio in nostra compagnia. 

Novak Djokovic troverà sul Campo Centrale Bernard Tomic, primo ostacolo di un certo spessore nella corsa verso la conferma del titolo di campione sull'erba inglese. Il serbo affronterà il giovane talento nato a Stoccarda da genitori croati, ma che ha preso la nazionalità australiana: tante etnie diverse ma anche un grande talento sulla sua racchetta, per una gara che per il numero 1 al mondo sarà tutt'altro che semplice.

Il campione in carica cercherà di centrare gli ottavi di finale per il settimo anno consecutivo, nel tentativo di raggiungere coach Boris Becker ed alzare il suo terzo titolo a Wimbledon.

Bernard Tomic, invece, sembra aver ritrovato fiducia e costanza negli ultimi mesi dopo varie vicissitudini tennistiche e non. Proprio a Wimbledon l'aussie ha raggiunto il suo unico quarto di finale in uno Slam nel 2011. Tomic non ha mai sconfitto un numero 1 del mondo in una prova dello Slam, anche se la sua unica vittoria contro un numero uno del Mondo uno risale alla Hompman Cup del 2013, proprio contro Nole.

Questo il programma del Campo Centrale, che apre con l'intrigante sfida tra Dimitrov e Gasquet. 

CENTRE COURT - 1:00PM 1. Grigor Dimitrov (BUL) [11] v Richard Gasquet (FRA) [21] 2. Novak Djokovic (SRB) [1] v Bernard Tomic (AUS) [27] 3. Serena Williams (USA) [1] v Heather Watson (GBR)

Clicca qui per il programma maschile 

Clicca qui per il programma femminile

La stagione di Djokovic è ovviamente stratosferica, anche se Nole si presenta a Wimbledon senza aver giocato nessun torneo sull'erba. Il n.1 sfrutta quindi l'aggiustamento del calendario, con una settimana di stop prima dei Championship, per affinare la condizione sul verde. Mentre Nadal e Murray "sgambettano" al Queen's e Federer saluta Halle, Nole resta in silenzio. Scelta oculata o possibile rischio?

Il 2015, è fin qui, l'anno di Djokovic. Il serbo ha nel cassetto il primo slam dell'anno, giocato come di consueto a Melbourne, e tutti i 1000 di maggior peso, tra cemento e rosso, resta però un tabù che da anni condiziona Djoko. Il Roland Garros continua a rimandare il serbo e rischia di complicare, almeno a livello mentale, anche la cavalcata londinese. Non basta cancellare Nadal per conquistare la Francia, a fermare Djokovic un clamoroso Wawrinka. 

01.07.15 WIM Djokovic N. (Srb) Nieminen J. (Fin) 3 : 0
29.06.15 WIM Djokovic N. (Srb) Kohlschreiber P. (Ger) 3 : 0

01.07.15 WIM Herbert P.H. (Fra) Tomic B. (Aus) 0 : 3
29.06.15 WIM Struff J-L. (Ger) Tomic B. (Aus) 2 : 3

Sono sei, fin qui, i precedenti tra Djokovic e Tomic, con il serbo avanti per 4-2, (3 le vittorie sul campo, con l'aussie che si è ritirato ad Indian Well). Nell'unico incontro disputato sull'erba, proprio qui a Wimbledon, quattro anni or sono, vittoria in 4 set per Nole. Ecco tutti i precedenti. 

20.03.15 IND Djokovic N. (Srb) Tomic B. (Aus) W/o
02.01.13 HOP Djokovic N. (Srb) Tomic B. (Aus) 0 : 2
09.08.12 TOR Djokovic N. (Srb) Tomic B. (Aus) 2 : 0
15.05.12 ROM Djokovic N. (Srb) Tomic B. (Aus) 2 : 0
29.06.11 WIM Tomic B. (Aus) Djokovic N. (Srb) 1 : 3
16.01.10 KOO Tomic B. (Aus) Djokovic N. (Srb) 2 : 1

"È stata una performance solida, ho fatto quanto serviva per vincere in tre set. Lui ha iniziato molto bene, in modo aggressivo, ha messo a segno dei vincenti nei primi game. Sono riuscito a rimanere calmo e a entrare in partita. Credo che il momento chiave sia stato nel decimo gioco, quando ho vinto il primo set: ho iniziato a giocare a mente libera. Sentivo di avere il match sotto controllo. Il rapporto con l'erba? Ogni superficie richiede un adattamento, soprattutto per quanto riguarda i movimenti. Speri sempre di riuscire a fare velocemente la transizione dal gioco su terra a quello su erba".

L'avvicinamento a Wimbledon: "Quest’anno c’è stata una settimana in più tra il Roland Garros e Wimbledon: due settimane erano troppo poco per prepararsi. Questa è la superficie più veloce del circuito: serve essere più aggressivi, usare più lo slice, variare il gioco. Non sono un giocatore da serve and volley, non vado spesso a rete, ma sull’erba cerco comunque la varietà e provo a sfruttare al meglio le opportunità che mi si presentano dopo una buona prima o dopo dei buoni colpi a rimbalzo".

Successivamente l'attenzione del serbo si sposta su Bernard Tomic e sull'aiuto del pubblico australiano: "Entrambe le cose. È bello vedere anche nel tennis gente che arriva a tifare il proprio giocatore preferito. Spesso manca questa atmosfera, che possiamo definire da Davis. Ma quando giochi di fronte a questi tifosi impari ad abituartici: mi è capitato in Australia, giocando contro Hewitt. So cosa mi aspetta. Bernard, Kyrgios e Kokkinakis sono sotto i riflettori, tutti in Australia puntano su di loro e li supportano perché possano ottenere i trofei più importanti. Hanno le qualità giuste: giocherò contro uno di loro, e spero di fare bene. Da lui mi aspetto che serva bene e che vari il gioco. Ha molto talento: può giocare piatto, giocare lo slice corto, venire a rete. Al servizio ha un movimento molto veloce, difficile da leggere sull’erba. Questa è la sua superficie preferita, quindi sarà un match complicato. Ci siamo incontrati qui nei quarti di finale, nel 2011: quattro set molto lottati. Non mi aspetto certo un match facile".

Dopo il match point contro Nieminem, Djokovic non ha esultato per rispetto al finnico. Eccone il motivo: "Be’, è il suo ultimo Wimbledon. Con Jarkko ho un ottimo rapporto da molti anni. L’ho incontrato per la prima volta a un Challenger in Finlandia, ai miei inizi da professionista, quando avevo 18 anni. È sempre stato gentile con me: è una delle persone più simpatiche del circuito, sia in campo che fuori. È una questione di rispetto: forse non ve ne rendete conto, ma per lui è un momento importante. Era il suo ultimo match a Wimbledon e sono sicuro che voleva goderselo: si meritava l’ovazione".

Infine, sulla preparazione ai match, attraverso le statistiche, Djokovic analizza così quella personale: "Le seguo un po’, ma non troppo. Una volta terminata una partita, non ci penso più molto. Penso alla successiva, a lavorare su ciò che mi dice il mio team. Le statistiche sono utili, ma cerco di non fissarmi troppo sui numeri: può essere una distrazione".

TOMIC - Nonostante il match appaia già chiuso in partenza l’australiano sembra essere molto fiducioso, consapevole che una grande partita contro il serbo, rilancerebbe la sua carriera in un momento piuttosto deludente. "Lui è il numero 1 al mondo e c’è una ragione per questo. Sappiamo tutti che giocatore è, ma io conosco il mio livello e se gioco al massimo so che posso batterlo. Mi sentivo stanco durante i primi match, mi girava la testa, negli ultimi 2 giorni ho dormito male, 3 o 4 ore ed ho dovuto cambiare un po’ il mio gioco. Spero di dormire bene stanotte, anche se fino ad ora non l’ho fatto, fa troppo caldo" .

Tennis