Wimbledon 2015: Sharapova regola la Diyas e vola ai quarti

In due set praticamente identici la russa supera la kazaka e torna al terzultimo atto dello Slam londinese.

Wimbledon 2015: Sharapova regola la Diyas e vola ai quarti
Wimbledon 2015: Sharapova regola la Diyas e vola ai quarti

Con due parziali dall'andamento molto simile tra loro, Maria Sharapova liquida Zarina Diyas e approda ai quarti di finale dell'edizione 2015 di Wimbledon. Nulla da fare per la kazaka, la quale ha provato ad irretire la più quotata avversaria con lunghi scambi, senza però riuscire ad avere la meglio.

La Sharapova prova a rendere la partita una semplice formalità fin dal primi scambi, ottenendo subito un break nel quarto gioco dopo aver sprecato un'occasione nel secondo game. La Diyas non si scompone, riprende confidenza nel proprio servizio e confeziona un bello scherzetto alla russa, brekkandola nel nono gioco, mentre serviva per chiudere il set. A sua volta, però, la Sharapova non vuole prolungare la pratica più di tanto, e contro-brekka immediatamente, chiudendo per 6-4.

Nel secondo set è la Diyas a partire meglio dai blocchi, ottenendo un break pesante nel terzo gioco e insidiando il servizio della Sharapova anche nel quinto game, in cui spreca un'occasione per allungare fino al 4-1. Lo scampato pericolo sveglia Maria, che ottiene un importante break nel sesto gioco, spreca due chances nell'ottavo game e, una volta capito di avere in pugno la partita, continua a spingere sull'acceleratore, non concede quasi più nulla alla Diyas e le strappa il servizio nel decimo game, chiudendo con un altro 6-4 e volando ai quarti di finale di Wimbledon. Migliorato dunque il risultato dell'anno scorso, quando la Sharapova si fermò proprio al quarto turno, e ora è caccia a una semifinale che manca dal 2011.

Tennis