Wimbledon 2015: Jankovic va ko, Radwanska vola ai quarti

Aga vince la guerra delle palle-break con l'esperta giocatrice serba, e continua il suo cammino in uno spot di tabellone decisamente favorevole

Wimbledon 2015: Jankovic va ko, Radwanska vola ai quarti
Wimbledon 2015: Jankovic va ko, Radwanska vola ai quarti

Agnieszka Radwanska supera Jelena Jankovic in due set e approda per la quinta volta in carriera ai quarti di finale del torneo di Wimbledon. Prova molto solida da parte della tennista polacca, la quale supera un piccolo passaggio a vuoto, così come nel turno precedente contro la Dellacqua, e si mette alle spalle anche la serba.

È proprio la giocatrice serba a partire meglio, in una guerra delle palle-break che inizialmente favorisce proprio la Jankovic, capace di strappare il servizio nel quarto game, e poi la Radwanska, che contro-brekka nel gioco successivo. Quasi in ogni turno di battuta, le due giocatrici concedono delle palle-break all'avversaria: la Jankovic ne salva una nel settimo game, ma non riesce a salvarsi nel nono gioco, in cui la Radwanska riesce finalmente a portarsi in vantaggio. È il game decisivo dell'intero set, vinto poi dlala polacca con il punteggio di 6-4.

Le percentuali al servizio delle due giocatrici salgono nettamente in avvio di secondo set, con la Radwanska che concede poco o nulla alla Jankovic, per poi strapparle il servizio nel quinto game. La serba, con una grande esperienza dalla sua parte, non vuol mollare la possibilità di ottenere uno scalpo importante qui a Wimbledon, e con un ottavo game quasi perfetto conquista il punto del 5-4. Ma la Radwanska, a sua volta, non intende lasciare spiragli alla sua avversaria, e nel nono game torna in vantaggio con un altro break, che risulterà decisivo, essendo il punto del doppio 6-4 in suo favore.

Con questo risultato, Agnieszka Radwanska torna ai quarti di finale di Wimbledon dopo essersi fermata nel quarto turno del 2014. Ora, al suo cospetto, si presenterà Madison Keys, in uno spot che vede proprio la polacca con i gradi di favorita per approdare in finale.


Share on Facebook