Wimbledon 2015, Muguruza batte Bacsinszky e vola in semifinale

La spagnola sfrutta due piccoli passaggi a vuoto della svizzera, e ora è a un solo passo dalla finale

Wimbledon 2015, Muguruza batte Bacsinszky e vola in semifinale
Wimbledon 2015, Muguruza batte Bacsinszky e vola in semifinale

Garbine Muguruza è la prima giocatrice a conquistare l'accesso alle semifinali dell'edizione 2015 di Wimbledon. La tennista spagnola, che supera così il suo miglior risultato in un torneo del Grand Slam (i quarti conquistati a sorpresa un anno fa al Roland Garros) ha vinto contro la svizzera Timea Bacsinszky in due set, portando così a casa il match tra le due principali sorprese di questa edizione del prestigioso torneo londinese.

La gara parte all'insegna dell'equilibrio, con l'inevitabile tensione mista ad emozione che attanaglia entrambe le giocatrici. È la Bacsinszky la prima che prova a rompere gli indugi, ma sia nel primo che nel quinto game la Muguruza toglie ogni possibilità di ottenere un break alla svizzera. Non sembra esserci una delle due contendenti in grado di prendere il sopravvento sull'altra, ma quando ci si avvicina all'inevitabile tie-break, arriva la prima sorpres dell'incontro: la Muguruza ottiene e sfrutta la prima palla-break avuta oggi, e chiude il primo set con il punteggio di 7-5.

La Bacsinszky vuole subito mettere da parte la delusione per aver perso il set, e in apertura di secondo parziale ottiene il break dell'1-0, immediatamente annullato dalla Muguruza nel game successivo. La spagnola sembra avere una marcia in più, soprattutto a livello mentale, e lo dimostra ulteriormente quando annulla una velenosa palla-break nel quinto gioco. La svizzera, dal canto suo, non intende mollare, ma la maggiore freschezza atletica della Muguruza viene fuori alla distanza. È l'ottavo gioco, quando l'iberica strappa ancora il servizio alla sua avversaria, ottenendo il terzo break su altrettante occasioni avute a disposizione in tutto l'incontro. Nel servire per il match, alla Muguruza non trema la mano, così arriva il 6-4, la vittoria e la prima semifinale Slam della carriera.

Ora Garbine Muguruza non deve far altro che attendere il nome dell'ultimo ostacolo verso la finale, che sarà la vincente del match tra Agnieszka Radwanska e Madison Keys.


Share on Facebook