Live Williams Vs Sharapova, risultato semifinale Wimbledon 2015 (2-0)

Live Williams Vs Sharapova, risultato semifinale Wimbledon 2015  (2-0)
Serena Williams
2 0
Maria Sharapova

Con la venticinquesima finale in un torneo di un Grande Slam, venti delle quali portate a casa, Serena Williams conqusita la finale di sabato, dove incontrerà la spagnola Garbine Muguruza! Per oggi è tutto. Da Andrea Bugno e dalla redazione tennis di Vavel Italia, l'augurio di una piacevole serata ed a presto risentirci con i live di domani, quando sul Centre Court ci saranno le semifinali maschili. 

Serena a fine gara: "Sono molto eccitata per aver raggiunto l'ottava finale qui. Era tempo che non arrivavo in fondo qui. Ho giocato bene, lei ha alzato il livello del suo gioco nel secondo set, ma sono riuscita a controllarla ed alzare anche il mio. Ho provato a fare il massimo possibile, provando a non farle prendere ritmo. Muguruza? Mi ha già battuto, è un'ottima giocatrice e non sarà una partita facile. Mi sento sempre meglio e adesso voglio solo godermi questa finale". 

Ottava finale a Wimbledon per Serena, che ha vinto cinque volte il torneo, perdendo solo dalla Sharapova e dalla sorella Venus. Incontrerà Garbine Muguruza, che l'ha battuta al Roland Garros lo scorso anno. Si chiude in un'ora e 19 minuti la seconda semifinale. 

6-2 6-4 CHIUDE SERENA! NON RIESCE A RISPONDERE MARIA SHARAPOVA! LA WILLIAMS E' ANCORA IN FINALE!!! DICIASSETTESIMA SCONFITTA CONSECUTIVA PER LA RUSSA! 

6-2 5-4 30-15 Ecco....sembrava strano. Ace! Il dodicesimo della partita. Imbarazzante la facilità dell'americana. 

6-2 5-4 15-15 Doppio fallo di Serena! Il secondo della partita. 

6-2 5-4 15-0 Ace numero undici, ad uscire da destra. 

6-2 5-4 Stecca l'americana mettendo in rete. Resta in partita la russa Sharapova, ma dopo il break, Williams servirà per la finale di Wimbledon. 

6-2 5-3 40-Ad Lunghissimo il dritto di Serena! Brutto gratuito dell'americana. 

6-2 5-3 40-40 Non centra la risposta Serena, ma centra la riga laterale ottenendo il vincente. 

6-2 5-3 40-Ad Vantaggio Sharapova, che resiste agli attacchi dell'americana, ma ottiene il punto e la palla del 5-4. 

6-2 5-3 40-40 Largo il dritto ad incrocio di Serena. Sprecato il primo match point. 

6-2 5-3 Ad-40 MATCH POINT! SESTO DOPPIO FALLO! SEMPRE NEL MOMENTO DECISIVO LA RUSSA SI INCEPPA CON IL SERVIZIO!

6-2 5-3 40-40 Che angolo di rovescio per Serena! Dal centro del campo, fantastico! A due punti dalla finale la Williams. 

6-2 5-3 30-40 Che dritto Serena! Lungoriga l'americana fa tutta la differenza, piazzando ancora l'ennesimo vincente a 135 km/h. 

6-2 5-3 15-40 Buon servizio della russa, che si guadagna due palle per restare aggrappata al match. 

6-2 5-3 15-30 Vincente da una parte, vincente dall'altra. Col rovescio ad incrociare Williams. 

6-2 5-3 0-30 Gran vincente di Sharapova, andando all'indietro, col dritto a sventaglio. Bellissimo!

6-2 5-3 0-15 Buona seconda della russa al corpo della statunitense. Dritto lunghissimo. 

6-2 5-3 Ancora la prima! Sulla riga! Williams che conferma il break. 

6-2 4-3 40-30 Urla Serena sull'errore dell'avversaria, che spinge col rovescio e col dritto, ma dopo i recuperi della statunitense, la russa tira lungo. Palla del 5-3. 

6-2 4-3 30-30 Prima esterna e dritto in contropiede per Serena. 

6-2 4-3 15-30 Con la prima pesante la Williams recupera lo svantaggio. 

6-2 4-3 0-30 Resta invece in partita la russa, che attacca e con la determinazione spinge col dritto in lungoriga. Situazione pericolosa. 

6-2 4-3 0-15 Breve momento di appannamento di Serena, che ha sbagliato già qualche colpo di troppo rispetto all'inizio del match. 

6-2 4-3 Tiene a fatica il servizio Sharapova grazie a tre errori gratuiti di Serena. 

6-2 4-2 40-Ad Stavolta l'errore non è in risposta, bensì all'interno dello scambio, col dritto in cross di Serena che non trova la riga. 

6-2 4-2 40-40 Ancora errore però. Stavolta col rovescio che termina largo, sulla seconda debole della russa. 

6-2 4-2 Ad-40 Un fiume in piena l'americana, che risponde profondissimo e costringe la Sharapova a sbagliare. Terza palla break. 

6-2 4-2 40-40 Prova a chiudere Serena col dritto, ma la palla finisce in rete. 

6-2 4-2 40-30 Buona prima centrale non risposta dall'americana. 

6-2 4-2 40-15 Ancora con la risposta l'americana si guadagna due palle break. Sharapova chiama il falco ma la palla non ha nemmeno toccato la linea di fondo, restando di almeno 50 centimetri in campo. 

6-2 4-2 30-15 Incredibile Serena! Altro vincente, stavolta col dritto in recupero, incrociando in cross. Imbarazzante lo strapotere!

6-2 4-2 15-15 Altro vincente di Serena in risposta, sempre con il cross di rovescio. 

6-2 4-2 0-15 In rete la risposta della Williams. Primo punto dopo un parziale negativo per Sharapova. 

6-2 4-2 Non si gioca sul servizio dell'americana, che si avvia verso l'ennesima finale all'England Club. 

6-2 3-2 40-0 Decimo ace! 

6-2 3-2 30-0 Arriva un missile terra aria sul dritto della Sharapova. La risposta non arriva nemmeno a metà del campo della russa. 

6-2 3-2 15-0 Largo il rovescio della russa. Poteva fare sicuramente meglio dal centro del campo. 

6-2 3-2 Stavolta il doppio fallo è dannoso alla russa! Break Serena anche nel secondo parziale e statunitense che si porta a tre game dalla finale. 

6-2 2-2 40-30 Prima palla break del secondo set. Aggredisce Serena in risposta, sbaglia Masha. 

6-2 2-2 30-30 Altro gratuito della americana, che col rovescio provava a piazzare il vincente. Solo rete. 

6-2 2-2 30-15 Fuori giri la statunitense. Lunghissimo il dritto. 

6-2 2-2 30-0 Risposta profonda della Williams, che si apre il campo con il solito rovescio in cross, prima di chiudere con lo smash. 

6-2 2-2 15-0 Forza Maria col dritto, mandando in rete l'approccio da fondo campo. 

6-2 2-2 Servizio, rovescio e schiaffo. Tiene il game Serena. 

6-2 1-2 40-30 Si bissa lo schema precedente. Stavolta da destra il servizio è ad uscire, il dritto in lungoriga. 

6-2 1-2 30-30 Servizio e dritto sulla riga dell'americana che si carica. 

6-2 1-2 15-30 Bella risposta di Sharapova sulla seconda di Williams che in uscita col dritto mette in rete. 

6-2 1-2 15-15 Ace di seconda! Il secondo! Nono della partita!

6-2 1-2 0-15 Spinge la russa! Sbaglia Serena con il dritto che finisce lungo. Per la seconda volta sul servizio dell'americana, il primo punto è dell'avversaria. 

6-2 1-2 Gioco Sharapova! In rete la risposta col dritto di Williams. 

6-2 1-1 15-40 Doppio fallo Sharapova, stavolta quasi indolore dopo i tre nel primo gioco del primo set. 

6-2 1-1 0-40 Ancora l'ottima prima di servizio della russa costringe all'errore l'americana. 

6-2 1-1 0-30 Con il drop shot Sharapova chiama a rete Serena, che trova il recupero ma non il campo. 

6-2 1-1 0-15 Non trova il campo in risposta Serena. Largo il rovescio. 

6-2 1-1 Seconda in kick di Serena che Sharapova risponde in rete. Tiene il servizio la statunitense, ma la russa è viva. 

6-2 0-1 40-30 CHE RISPOSTA! DI ROVESCIO SULLA SECONDA IN LUNGORIGA! PRENDE PERFETTAMENTE IL TEMPO SHARAPOVA E PIAZZA IL VINCENTE! 

6-2 0-1 40-15 Ancora la prima centrale. Terza di seguito per l'americana. 

6-2 0-1 30-15 Sulla riga il servizio di Serena che Sharapova non risponde. 

6-2 0-1 15-15 Ace! Ottavo del match! Impressionante. 

6-2 0-1 0-15 Spinge la russa, che parte avanti sul servizio della Williams grazie ad un'ottima risposta. 

6-2 0-1 CHE DRITTO DI SHARAPOVA! SERENA AVEVA PRESO IL CAMPO, MA IL VINCENTE E' DELLA RUSSA IN RECUPERO LUNGORIGA!!!

6-2 0-0 15-40 Larga e lunga la risposta dell'americana sulla prima esterna di Sharapova. 

6-2 0-0 15-30 Ace per Sharapova. Il secondo della sua gara. 

6-2 0-0 15-15 Contropiede di dritto di Serena, che recupera benissimo sul cross di Sharapova e restituisce pan per focaccia alla russa. 

6-2 0-0 0-15 Prima centrale di Sharapova. In rete la risposta di Serena. 

6-2 PRIMA ESTERNA DI SERENA WILLIAMS E ROVESCIO ALL'INCROCIO DELLE RIGHE PER CHIUDERE IL PRIMO SET IN 32 MINUTI! 

5-2 40-15 Annulla il primo set point Maria, col dritto dal centro del campo dopo un colpo interlocutorio di Williams. 

5-2 40-0 Sesto ace! Da destra è impressionante l'americana. Tre palle set. 

5-2 30-0 Vincente di rovescio della statunitense, che dopo un colpo corto in recupero di Sharapova piazza il cross. A due punti dal set. 

5-2 15-0 Ace di Serena! Paurosa!

5-2 Prima esterna da destra di Sharapova, con Williams che risponde in corridoio. 

5-1 15-40 Comanda Serena, che però sbaglia con lo schiaffo a volo. 

5-1 15-30 Altro errore di Maria Sharapova, col dritto. Oltre ad essere fuori partita, la russa non trova proprio il ritmo sullo scambio, venendo tramortita ogni volta che Serena riesce ad entrare nello scambio stesso. 

5-1 0-30 Errore dell'arbitro, che chiama la palla out ma il falco da ragione alla russa. Palla che pizzica la riga sul rovescio di Sharapova. 

5-1 0-15 Stecca di Serena in risposta. Buona prima centrale della russa. 

5-1 Prima esterna che Masha mette in rete. Ingiocabile! 

4-1 40-0 Dal centro del campo Williams è implacabile. Cross stretto col dritto, palla che bacia la riga laterale. 

4-1 30-0 Anche con la seconda di servizio Serena è indemoniata, prima forza l'errore di Sharapova, poi con un altro ace. 

4-1 Secondo break! Il nastro aggiusta la traiettoria alla statunitense, che con i piedi in campo piazza il vincente all'incrocio delle righe. 

3-1 40-15 Altre due palle break. Morbida la prima di servizio, che permette alla Williams di prendere campo e forzare la russa all'errore. 

3-1 30-15 Prova il vincente lungoriga col rovescio Maria, ma la palla esce di poco larga in corridoio. 

3-1 15-15 Spinge in risposta Serena, che costringe la russa ad arretrare e sbagliare col rovescio. 

3-1 0-15 Servizio e schiaffo al volo. Ben fatto da Sharapova. 

3-1 Secondo ace di seguito per l'americana, che tiene game e vantaggio. 

2-1 40-30 Ace! Il terzo del match. 

2-1 30-30 Sempre con la prima Serena si salva da una situazione spiacevole. 

2-1 15-30 Gran risposta in cross di Sharapova, molto stretta, che forza Serena a tirare lungoriga col dritto, ma apre il campo alla russa che passa col rovescio. 

2-1 15-15 Dopo il primo punto ottenuto col servizio, Serena sbaglia col rovescio in uscita dalla prima. 

2-1 Tiene il servizio Sharapova, chiudendo il primo gioco della sua semifinale grazie alla risposta sbagliata, in rete, di Williams. 

2-0 40-Ad Si salva Sharapova, che aveva sbagliato la direzione dello schiaffo a volo, chiudendo a rete con la voleè. 

2-0 40-40 Leggermente largo il dritto di Serena, che ha provato a chiudere col vincente lungoriga. 

2-0 Ad-40 Così come successo nella prima semifinale, la Sharapova come Radwanska soffre la pesantezza della risposta di Serena. Altra palla break. 

2-0 40-40 La salva con l'ace! Il primo della gara. 

2-0 40-30 Prima esterna di Sharapova letta in maniera strepitosa da Serena. Cross vincente e altra palla break. 

2-0 30-30 Finalmente aggressiva la russa, che spinge con i colpi da fondo campo riuscendo a forzare la statunitense all'errore in recupero. 

2-0 30-15 Ne esce bene Sharapova, con la prima centrale ed il rovescio in cross sulla riga. 

2-0 30-0 Risposta profonda tra i piedi di Williams, che forza l'ennesimo errore di misura di Maria. 

2-0 15-0 Niente da fare in questo inizio per Sharapova. Manca il ritmo alla russa dei colpi da fondo campo, altro errore. 

2-0 Terzo errore della russa nel game, che concede alla Williams di tenere il vantaggio procuratosi col primo break. 

1-0 Ad-40 Rimedia con il secondo ace la statunitense. 

1-0 40-40 Doppio fallo anche per la Williams. Inizio decisamente sotto ritmo per entrambe. 

1-0 40-30 Ace centrale dell'americana! Il primo del match. 

1-0 30-30 Prova a spingere Williams col dritto, ma dopo aver preso la riga col primo colpo, col secondo la palla termina di poco lunga. 

1-0 30-15 Altro errore di dritto della russa. Serena intavola lo scambio sulla diagonale del suo colpo migliore, aggredendo la Sharapova che mette in rete. 

1-0 15-15 Primo vero accenno di scambio, con Sharapova che tira lungo il dritto in recupero sull'accelerazione di Serena. 

1-0 0-15 Decisamente meglio in risposta la russa. Vincente col rovescio beffa l'americana. 

1-0 Non c'è due senza tre. Altro doppio fallo e break immediato!

Ad-40 Prima palla break, che Maria offre gentilmente con il secondo doppio fallo del game. 

40-40 Altra risposta aggressiva di Serena, non può nulla Sharapova in uscita dal servizio. 

30-40 Aggredisce Serena in risposta, sempre sulla seconda, stavolta è larga di un metro. 

30-30 Doppio fallo di Sharapova. Lunga la seconda, forzata dopo il vincente precedente dell'avversaria. 

15-30 Gran risposta di Serena, col rovescio lungoriga. Fa tutto la statunitense in questo primo gioco. 

0-30 Altro errore di misura della statunitense. Inizio blando. 

0-15 Largo il rovescio di Serena. Primo punto per la russa. 

Si parte! Masha al servizio! Primo game, primo set. 

16.42 Undici anni dopo potrebbe essere ancora Wimbledon il luogo dell'upset di Masha contro Serena? Tra due minuti lo sapremo. Ancora pochissimi secondi e sarà partita! 

16.36 Entrano in campo in questo istante Serena Williams e Maria Sharapova, accompagnate dal boato del pubblico verso le proprie panchine. A breve sorteggio e riscaldamento. 

16.30 Ultimi preparativi in vista dell'inizio del match. Qualora dovesse vincere Serena, in finale troverebbe la Muguruza, che ha già battuto la statunitense al Roland Garros. 

16.20 Ecco Serena e Maria che si apprestano ad entrare sul centrale appena lasciato vuoto da Muguruza e Radwanska. Il pubblico acclama le due tenniste, che sono chiamate a dare spettacolo così come nella prima semifinale odierna. 

16.12 A breve scenderanno in campo Serena Williams e Maria Sharapova per la seconda semifinale. 10 minuti e sarà gara!

16.08 Muguruza a fine gara: "Non ho parole. Ho lavorato tutta la vita per questa finale. Non ci credo. Stavo giocando benissimo nel primo set, ho cercato di ottenere il massimo, poi il match è diventata durissima, mi sono innervosita tanto. Il penultimo punto ho sperato che la palla avesse toccato la riga, sono felice di aver raggiunto la finale, è un sogno". 

16.05 Garbine Muguruza è la prima finalista di Wimbledon 2015. Assurdo l'epilogo. Radwanska ferma il gioco per chiamare il falco suggerito dal coach! La palla pizzica la riga ed è match point, poi l'iberica chiude con lo schiaffo a volo. 

15.52 Parziale di 3-0 della Muguruza. C'è il break nel sesto gioco, confermato nel settimo dalla iberica! Sembra vicina la conclusione della gara, anche se come visto in precedenza le sorprese sono dietro l'angolo per la spagnola. 

15.45 Ancora molta difficoltà nella prima semifinale femminile per Muguruza, che tiene il quinto game ai vantaggi, dopo tre parità: 3-2 per la spagnola.

15.30 Molto equilibrato il terzo parziale sul Campo Centrale. Break di Radwanska in apertura, poi la Muguruza rinsavisce e risponde con il controparziale e tenendo il servizio: 2-1 spagnola. 

15.20 E chiude la Radwanska! 6-3 il secondo set! Clamoroso, si va al terzo! 

15.10 La riscossa di Radwanska. Sotto 3-1, la polacca fa 3 game di fila e sale 4-3 nel secondo parziale. 

15.00 Questo l'ultimo precedente, in finale agli Australian Open, tra Serena Williams e Maria Sharapova. 

14.50 Ha chiuso Garbine Muguruza nel primo parziale, con il punteggio di 6-2. Non solo, nel primo gioco del secondo parziale c'è un altro break, il terzo del match. Partita vicina alla conclusione. 

14.40 Inizia la lunga diretta che ci porterà al match, previsto tra un'oretta, con l'aggiornamento della prima semifinale: dopo la prima mezz'ora di gioco, Garbine Muguruza è avanti 5-2, con due break e due palle set, nel primo parziale contro Agnieszka Radwanska. 

14.30 Buongiorno e benvenuti alla diretta scritta live ed della seconda semifinale del tabellone femminile di Wimbledon 2015. Sul Centre Court, al termine della sfida tra Muguruza e Radwanska, scenderanno in campo Serena Williams e Maria Sharapova, in quella che tutti hanno definito la finale anticipata. Da Andrea Bugno e dalla redazione tennis di Vavel Italia, l'augurio di un buon pomeriggio in nostra compagnia. 

Serena Williams è la giocatrice più forte al mondo, lo ricorda ogni qual volta si trova spalle al muro, costretta ad elevare il suo livello di gioco. Il quarto di finale tra la tennista americana e la bielorussa Vika Azarenka resta al momento il miglior match del torneo, al femminile, per distacco. Williams colpita e contata in piedi nel corso del primo set, straordinaria nel momento di maggior equilibrio del secondo, disarmante, per continuità, nel terzo. La Azarenka gioca una partita ai limiti della perfezione, ma la Williams ha sempre una carta che cambia l'incontro. Ora, in semifinale, sulla strada di Serena, c'è Maria Sharapova. La Williams rappresenta per laSharapova ricordi e gioie, sconfitte e dolori.

Nell'anno di grazia 2004, quello dell'esplosione della divina russa, Maria Sharapova si presenta giovanissima a Wimbledon. Doma l'erba e il mondo si ferma, ammaliato dalla consistenza della tennista dell'Est. A fine anno, il secondo smacco a Serena. Maria doma la minore delle sorelle Williams nel torneo tra le migliori otto del circuito. Da allora, un buco nero. La Williams sembra avere tutte le giuste contromisure al tennis fatto di carattere e bordate della Sharapova. Nel frattempo, Maria porta a compimento una metamorfosi tennistica. Diventa glaciale sulla terra, signora del rosso per diverse stagioni, ma perde la sua incidenza a Londra, nel torneo della grandezza. 

Tutto facile per Serenona nei primi due turni dell'edizione 2015, dove Gasparyan e Babos non sembravano, e non sono state, delle avversarie all'altezza. Così doveva essere anche per la Watson, che sul Centrale ha messo in mostra tutte le sue qualità, strappando non solo un set alla statunitense, ma andando nel terzo parziale anche avanti 4-1, mettendo la Williams spalle al muro, prima di crollare. Dopo il derby familiare contro Venus, la sfida a dir poco epica contro Azarenka, dove il livello di gioco si è alzato oltremodo, e Serena ha dovuto dare fondo a tutte le energie, tecniche, fisiche e mentali, per portare a casa la sfida al terzo. 

07.07.15 WIM Williams S. (Usa) Azarenka V. (Blr) 2 : 1
06.07.15 WIM Williams S. (Usa) Williams V. (Usa) 2 : 0
03.07.15 WIM Williams S. (Usa) Watson H. (Gbr) 2 : 1
01.07.15 WIM Williams S. (Usa) Babos T. (Hun) 2 : 0
29.06.15 WIM Williams S. (Usa) Gasparyan M. (Rus) 2 : 0

Tranquillo il percorso, molto più facile, di Maria Sharapova, che nella prima settimana ha fatto un sol boccone di Konta, Hogenkampe e Begu, prima di battere anche al Diyas senza perdere nemmeno un set. Martedì, invece, contro l'americana Coco Vandeweghe, i problemi sono stati molti di più, con la russa che ha avuto la meglio soltanto in tre set, scatenando l'ira dell'americana per alcune scorrettezze della Sharapova. 

07.07.15 WIM Sharapova M. (Rus) Vandeweghe C. (Usa) 2 : 1
06.07.15 WIM Sharapova M. (Rus) Diyas Z. (Kaz) 2 : 0
03.07.15 WIM Sharapova M. (Rus) Begu I. (Rou) 2 : 0
01.07.15 WIM Sharapova M. (Rus) Hogenkamp R. (Ned) 2 : 0
29.06.15 WIM Sharapova M. (Rus) Konta J. (Gbr) 2 : 0

E' una Serena Williams raggiante dopo la vittoria contro Azarenka, queste le parole della statunitense alla fine della bellissima gara: "Sì, io e Victoria giochiamo partite bellissime: riesce sempre a portarle al terzo set. Sono sempre contenta di affrontarla, perché è un modo per vedere in che condizioni mi trovo. Ormai ci incontriamo in quasi tutti i tornei, ci sto facendo l’abitudine. Cosa ha fatto la differenza? Il servizio? Anche lei ha servito molto bene. Non saprei dire cosa ha fatto la differenza: avrei detto il servizio, ma siamo entrambe state in grado di tenerlo. Credo e spero di saper servire meglio di così. Sull’erba provo sempre l’ace, come tutti del resto".

Sui pochi match giocati sul Centrale la numero uno del mondo parla così: "Succede tutti gli anni, anche sul campo n.1. Stiamo lottando per avere più partite sui campi principali. Abbiamo fatto dei progressi, ma speriamo di farne ancora di più. Non è un problema che riguarda soltanto Wimbledon, ma tutti i tornei sia maschili che femminili. Il tema è molto più ampio".

Il match contro Sharapova è una finale anticipata, ma Williams non ha mai perso contro la russa (fatta eccezione nel 2004 in finale). Ecco le sue parole a riguardo: "Mi piace molto giocare contro Maria: tiriamo fuori il meglio l’una dall’altra. In Australia abbiamo giocato una grande finale, molto divertente, in cui lei giocò benissimo. Personalmente, non sento pressione: l’anno scorso siamo uscite tutte e due presto dal torneo, quindi credo che entrambe ci stiamo godendo questo momento. Pressione? No, non ho niente da perdere. Per me ora è tutto diverso: ho vinto più volte tutti gli Slam, non devo dimostrare niente a nessuno. Adesso sono solo qui per divertirmi, e credo che questo stranamente mi stia facendo giocare meglio".

Tornando sulla sfida contro Azarenka, Serena analizza il suo stato di forma: "Dal mio punto di vista, non ho mai avuto “alti”. Devo rivedere la partita, perché a me è sembrato di lottare in continuazione, fino all’ultimo punto. Il nostro rapporto? Sono molto fiera di lei. Andiamo molto d’accordo, è una persona molto dolce. La ammiro perché in campo è molto aggressiva, ma appena esce dal campo è completamente diversa. È un atteggiamento di grande rispetto".

Diversa invece la conferenza di Sharapova dopo la vittoria contro Coco Vandeweghe. Le domande dei cronisti si incentrano maggiormente sulle polemiche che sul gioco della russa. Ecco come ha risposto Maria: "Ho già giocato cinque partite e affrontato ostacoli e problemi diversi. Nelle prime quattro ho giocato piuttosto bene e ho vinto in due set; oggi sono andata a servire per il match e avrei potuto complicarmi meno la vita. Detto questo, ho comunque portato a casa il match. Non posso che essere contenta di aver raggiunto di nuovo la semifinale, dopo tanti anni. Le lamentele sui miei movimenti al servizio? A dire il vero no, non mi sono accorta di muovermi. Antisportiva io? Non mi metterò a ribattere".

Sharapova manca nell'albo d'oro da un pò, ma la russa parla così della sua vittoria: "Be’, il mio nome sul trofeo non lo vedo da un po’, visto che non l’ho più tenuto tra le mani! Ovviamente far parte della storia di Wimbledon è bellissimo. Potrò dire ai miei figli che ho vinto questo torneo e avrò il mio nome sul piatto come prova. Molto spesso noi atleti non ci rendiamo conto dei traguardi raggiunti perché siamo troppo occupati a pensare al torneo successivo. Potrò davvero apprezzare tutto questo più in là, con i miei figli, tra qualche anno".

Sulla sfida contro Serena: "Non abbiamo segreti l’una per l’altra. Non la affronto a Wimbledon da undici anni: giocare di nuovo contro di lei sul Centrale sarà incredibile. Se penso al 2004? No, perché se lo facessi non riuscirei a concentrarmi sulla partita che ho davanti. Contro Serena non ho avuto molto successo, sarebbe bello poter ribaltare il pronostico".

Sulle proprie sensazioni, la russa parla così: "Per quanto sia una perfezionista, devo anche essere realista. Osservando i passati vincitori Slam e il loro tabellone, si nota che tutti hanno avuto difficoltà lungo il percorso. Non esiste una strada facile per la vittoria. Oggi avrei potuto chiudere in due set e mi sono complicata la vita, ma in ogni caso sono sempre qui. Il rientro della Azarenka? Nutro ammirazione enorme per chi rientra dopo un infortunio. È una delle cose più difficili perché siamo abituati ad avere un programma preciso. Quando ti fai male, molto del lavoro che fai non ha neanche a che vedere con il tuo sport: devi pensare alla riabilitazione, a trovare il giusto trattamento e i giusti medici. Ci sono così tante incognite: attendi il momento in cui starai bene di nuovo, mentre tutti gli altri giocano e progrediscono. Ti sembra di star perdendo molto. Rispetto moltissimo chi affronta tutto questo".

Williams e Sharapova si ritrovano in semifinale, con la russa che deve fermare una descensio lungo 16 sfide. Si ritrovano, a casa Serena, con la Williams che mette sul piatto un totale di 24 vittorie in 27 semifinali Slam. Maria è pronta a salire nuovamente al n.2 del ranking, ma davanti c'è Serena, un incubo da esorcizzare. 17-2 il conto delle diciannove sfide nell'arco di più di dieci anni. Sharapova dovrà guardare altrove per cercare qualche appiglio positivo. 

31.01.15 AUS Williams S. (Usa) Sharapova M. (Rus) 2 : 0
27.03.14 MIA Williams S. (Usa) Sharapova M. (Rus) 2 : 0
03.01.14 BRI Williams S. (Usa) Sharapova M. (Rus) 2 : 0
08.06.13 FRE Williams S. (Usa) Sharapova M. (Rus) 2 : 0
12.05.13 MAD Williams S. (Usa) Sharapova M. (Rus) 2 : 0
30.03.13 MIA Williams S. (Usa) Sharapova M. (Rus) 2 : 1
16.02.13 DOH Sharapova M. (Rus) Williams S. (Usa) 0 : 2
28.10.12 TOU Williams S. (Usa) Sharapova M. (Rus) 2 : 0
04.08.12 GIO Williams S. (Usa) Sharapova M. (Rus) 2 : 0
11.05.12 MAD Williams S. (Usa) Sharapova M. (Rus) 2 : 0
30.07.11 STA Williams S. (Usa) Sharapova M. (Rus) 2 : 0
28.06.10 WIM Williams S. (Usa) Sharapova M. (Rus) 2 : 0
18.04.08 CHA Williams S. (Usa) Sharapova M. (Rus) 2 : 1
27.03.07 MIA Sharapova M. (Rus) Williams S. (Usa) 0 : 2
27.01.07 AUS Sharapova M. (Rus) Williams S. (Usa) 0 : 2
27.01.05 AUS Sharapova M. (Rus) Williams S. (Usa) 1 : 2
16.11.04 TOU Sharapova M. (Rus) Williams S. (Usa) 2 : 1
03.07.04 WIM Williams S. (Usa) Sharapova M. (Rus) 0 : 2
29.03.04 MIA Williams S. (Usa) Sharapova M. (Rus) 2 : 0

Tennis