US Open 2015: seconda giornata, il programma maschile

Oggi in campo Federer e Murray, assieme a Wawrinka e Berdych. Lorenzi unico italiano in gioco, contro Vesely.

US Open 2015: seconda giornata, il programma maschile
US Open 2015: seconda giornata, il programma maschile

Dopo la scoppiettante prima giornata, che ha visto saltare parecchie teste di serie, alcune delle quali anche in maniera clamorosa, scatta la seconda giornata di gioco agli US Open edizione 2015. E a scendere in campo i principali rivali di Novak Djokovic per la vittoria finale, ovvero Roger Federer ed Andy Murray.

Lo svizzero chiuderà il programma diurno del'Arthur Ashe Stadium, contro l'argentino Leonardo Mayer in quella che sembra essere la prima tappa della corsa verso l'ennesima finale in un torneo del Grand Slam. A meno che non si metta in mezzo lo scozzese, che a sua volta aprirà il programma serale del "campo principale" di Flushing Meadows, in una sfida insidiosa contro Nick Kyrgios: il giovane australiano ha fatto parlare di sè, negli ultimi tempi, per cose che poco o nulla hanno a che fare con il tennis, ma ha anche un gran talento e potrebbe decidere di mostrarlo contro il numero 3 al mondo. Chiude il novero dei 'grandi' che scenderanno in campo oggi a New York Stan Wawrinka, il quale spera di iniziare nel migliore dei modi la sua avventura a stelle e strisce con la sfida contro lo spagnolo Albert Ramos-Vinolas.

Sempre sul Louis Armstrong debutterà in questa edizione degli US Open la principale fonte di speranze per gli appassionati locali, ovvero John Isner, che esordirà contro il tunisino Malek Jaziri. Sempre a proposito di giocatori americani, Jack Sock vorrebbe regalare una grande notte ai suoi connazionali con l'esordio nel torneo contro il dominicano Victor Estrella Burgos sul GrandStand, campo in cui vedrà la luce anche lo US Open di Tomas Berdych: il ceco, silenzioso numero 6 del seeding e intenzionato a riscattare un pessimo Wimbledon, debutterà contro un altro americano, Bjorn Fratangelo. Il Court 17, invece, metterà in scena un doppio confronto tra Stati Uniti e Francia: nel primo il favorito è un 'galletto', Gilles Simon, opposto ad un Donald Young che ha fatto finalmente vedere buone cose nella sua campagna sul cemento di casa; a seguire ci saranno in campo Sam Querrey e Nicolas Mahut. Un solo italiano in campo oggi: dopo i successi portati a casa da Seppi e Fognini, e le eliminazioni di Bolelli e Cecchinato, oggi toccherà a Paolino Lorenzi contro il giovane ceco Jiri Vesely.

Questo è il programma degli altri campi: Anderson contro Rublev e Mathieu contro Nishioka nel Court 13, Nedovyesov contro Hewitt e Troicki contro Tiafoe nel Court 11, Krajicek contro Giraldo e Ram contro Harrison nel Court 4, Gasquet contro Kokkinakis e Tomic contro Dzumhur nel Court 5, Kohlschreiber contro Zverev e Baghdatis contro Darcis nel Court 6, Kudla contro Melzer e Bellucci contro Ward nel Court 7, Smith contro Youzhny e Kravchuk contro Mannarino nel Court 9, Delbonis contro Karlovic e Donaldson contro Rosol nel Court 10, Muller contro Bemelmans nel Court 12, Gulbis contro Bedene e Tipsarevic contro Garcia-Lopez nel Court 14, Gimeno-Traver contro Thiem e Chung contro Duckworth nel Court 15, infine Haase contro Brown e Becker contro Istomin nel Court 16.


Share on Facebook