Davis Cup, Murray porta in finale la Gran Bretagna. Sfida contro il Belgio a fine novembre

Andy Murray batte Bernard Tomic in tre set e riporta la Gran Bretagna in finale di Davis per la prima volta dal 1978. Ad attendere i britannici il Belgio di Goffin e Darcis, vittorioso in rimonta sull'Argentina. Negli spareggi ok Svizzera, USA, Germania e Repubblica Ceca.

Davis Cup, Murray porta in finale la Gran Bretagna. Sfida contro il Belgio a fine novembre
Davis Cup, Murray porta in finale la Gran Bretagna. Sfida contro il Belgio a fine novembre

A Glasgow, nella sua Scozia, Andy Murray completa una tre giorni straordinaria per il tennis di sua Maestà, riportando la Gran Bretagna in finale di Coppa Davis a trentasette anni di distanza dall'ultima volta. Eliminata dunque l'Australia dei giovani e di Lleyton Hewitt, vecchio leone all'ultima competizione di prestigio della sua carriera. Nel primo match di singolare del terzo giorno di semifinale, Murray piega senza difficoltà in tre set la resistenza di Bernard Tomic (7-5 6-3 6-2 lo score a favore dello scozzese), in poco più di un'ora e mezza di gioco. Eccezionale la resa in Davis del numero tre al mondo in questa stagione, che annienta praticamente da solo gli aussie (vittoria venerdì su Kokkinakis, trionfo in doppio insieme al fratello Jamie, e punto esclamativo oggi contro l'altro giovane Tomic), dopo aver spazzato via la Francia di Tsonga e Gasquet nel turno precedente.

A sfidare a fine novembre (confronto in programma nel week-end tra venerdì 27 e domenica 29) la Gran Bretagna sarà il sorprendente Belgio di questa edizione di Davis. A Bruxelles David Goffin riporta la serie con i sudamericani sul 2-2 battendo in tre comodi set Schwartzman, ma l'eroe del giorno per i padroni di casa è Steve Darcis, che supera in quattro set Delbonis e regala al Belgio la finalissima. Negli spareggi per rimanere nel World Group buone notizie per la Svizzera, con Federer che si sbarazza di De Bakker per il punto del 3-1, e per gli Stati Uniti, che ringraziano Sock contro Istomin in Uzbekistan. Ok anche la Repubblica Ceca in India, con Vesely che scaccia i fantasmi della retrocessione nel secondo gruppo mondiale. Resta nel World Group anche la Polonia, che ha la meglio in cinque partite sulla Slovacchia. Vittorie in trasferta per Germania e Croazia, impegnate in Sudamerica rispettivamente con Repubblica Dominicana e Brasile. Ecco i risultati finali degli scontri di Coppa Davis disputatisi durante questo week-end:

SEMIFINALI.

Gran Bretagna - Australia 3-2: Murray - Tomic 7-5 6-3 6-2; Evans - Kokkinakis 5-7 2-3 ritiro.

Belgio - Argentina 3-2: Goffin - Schwartzman 6-3 6-2 6-1; Darcis - Delbonis 6-4 2-6 7-5 7-6(3).

SPAREGGI.

India - Repubblica Ceca 1-3: Bhambri - Vesely 3-6 5-7 2-6.

Svizzera - Olanda 4-1: Federer - De Bakker 6-3 6-2 6-4; Laaksonen - Van Rijthoven 7-6(11) 6-3.

Russia - Italia 1-4: Gabashvili - Fognini 6-7(4) 3-6 6-7(5); Kravchuk - Lorenzi 4-6 6-7(3).

Uzbekistan - USA 1-3: Istomin - Sock 2-6 6-2 4-6 4-6.

Polonia - Slovacchia 3-2: Janowicz - Klizan 3-6 6-7(4) 3-6; Przysiezny - Gombos 6-3 6-4 6-4

Repubblica Dominicana - Germania 1-3: Estrella Burgos - Kohlschreiber 4-6 1-6 2-6.

Brasile - Croazia 1-3: Bellucci - Coric 2-6 6-4 6-7(4) 0-4 ritiro.

Colombia - Giappone 2-2: Giraldo - Nishikori 4-6 2-6 6-7(3).


Share on Facebook