ATP 250 Metz: avanzano Lorenzi e Tsonga, fuori Verdasco

Il senese vince in rimonta su Darcis, Tsonga al terzo con Zverev; Verdasco viene eliminato dal lussemburghese in due set, entrambi al tie-break

ATP 250 Metz: avanzano Lorenzi e Tsonga, fuori Verdasco
Tsonga avanza ai quarti, battuto Mischa Zverev in tre set 7-6 6-7 6-3

Sembrava tutto facile per il padrone di casa Jo- Wilfried Tsonga, ma così non è stato. Il suo avversario, Mischa Zverev, prima ha costretto il francese ad andare al tie-break nel primo, poi ha recuperato un break nel secondo portandolo di nuovo al tie-brak e, questa volta, aggiudicandoselo per 10 punti a 8, trascinando il match al terzo. Qui il francese ha preso subito il largo, volando sul 3-0 e mantenendo il vantaggio fino alla fine del set - 6-3 - conquistando il pass per i quarti.

Ha vinto in rimonta il nostro Paolo Lorenzi sul belga Steve Darcis, anche questo match si è concluso in tre set, con il senese che, dopo un pessimo inzio (6-1 primo set per Darcis), si è ripreso negli ultimi e decisivi parziali, conquistati con un doppio 6-3.

La vera sorpresa di giornata è stata l'eliminazione di Ferando Verdasco, che già non aveva brillato nella giornata di Lunedì contro Millot. Lo spagnolo è sconfitto dal numero 45 del mondo, Gilles Muller, con un doppio 7-6. I due tie-break sono stati senza storia, 7 punti a 3 il primo e 7 punti a 2 il secondo.

Gli altri risultati: Kohlschreiber b. Millman 7-6 6-3, Brown b. Ram 6-3 3-6 6-3, Herbert b. Stakhovsky 6-2 7-5, Mahut b. Delbonis 6-2 7-5. 


Share on Facebook