Australian Open day 2: fuori Venus Williams, avanza la Muguruza

Venere cede alla britannica Konta, nessun problema per la spagnola. Ok Ivanovic.

Australian Open day 2: fuori Venus Williams, avanza la Muguruza
Australian Open day 2: fuori Venus Williams, avanza la Muguruza

Venus Williams cade, all'esordio. Dopo una stagione di luci, condita dal ritorno tra le prime al mondo, Venere incassa un avvio in tono minore. Anche a Melbourne, un passo falso in netto anticipo rispetto alle previsioni. Nel primo Slam dell'anno, è la britannica Konta a stoppare i desideri dell'americana. La partita si risolve in due set - 64 62 il punteggio - con la maggiore delle sorelle Williams in evidente affanno. Venus non ha la giusta velocità di palla, subisce il ritmo martellante della rivale di giornata e cede alla distanza. Dopo un primo set condito da diversi errori, la Konta sale di colpi e aumenta il disavanzo nel secondo. 14 vincenti, con la statunitense bombardata anche in risposta. Venus raccoglie un 15 con la seconda e si arrende rapidamente. 

Nessun problema invece per la testa di serie n.3 del torneo. Garbine Muguruza schiaccia l'estone Kontaveit e si prende d'autorità il secondo turno. La tennista iberica sfreccia al via e conquista il parziale d'apertura per 6 giochi a 0. 23 minuti di assoluta ferocia agonistica. La Muguruza si presenta 8 volte nei pressi del net e chiude con successo in 7 occasioni. Il servizio, potente, indirizza la sfida. Nel secondo, la Kontaveit riesce a limitare l'incedere della spagnola, ma è troppo il divario per ipotizzare un ribaltone. 64 e partita chiusa. 

Giornata negativa per il tennis australiano. Jarmila Wolfe si arrende nel corso del secondo set contro la Sevastova. La nativa di Bratislava annuncia il ritiro sotto 60 42. Karolina Pliskova - n.9 al via - estromette la promessa Birrell con periodico 64, la wild card Patterson cede alla Ivanovic, 62 63. La Makarova lascia la miseria di tre giochi alla Inglis, 63 60. 

Avanza la serba Jankovic, 63 63 alla Hercog, così come la teutonica Lisicki, 64 64 alla Cetkovska. La Flipkens conduce corsa di rimonta con la Lucic, 75 al terzo per la belga, Timea Bacsinszky dispone della Siniakova, 63 75. 

Fortune alterne in casa Francia. La Garcia cede il passo alla Strycova - 62 64 - mentre la Cornet surclassa la Jovanovski, 61 60. Esce la testa di serie n.29, la romena Begu, opposta alla svedese Larsson. 63 62 per la scandinava. Svitolina controlla Duval, 62 63. 

Qui il quadro dei match conclusi 

Tennis