Davis Cup, Djokovic trema ma si salva. Coric fa fuori il Belgio

Nole si ritrova sotto due set a uno contro Kukushkin, ma reagisce e vince in quasi cinque ore di gioco. Troicki completa la rimonta per la Serbia, mentre a Liegi la Croazia fa festa con Coric, dopo che Goffin aveva sconfitto Cilic.

Davis Cup, Djokovic trema ma si salva. Coric fa fuori il Belgio
Davis Cup, Djokovic trema ma si salva. Coric fa fuori il Belgio

La Serbia di Novak Djokovic va vicina alla sconfitta nel terzo singolare della sfida di Coppa Davis valida per il primo turno del World Group, ma alla fine riesce ad avere la meglio su un ostico Kazakhstan, che ha lungo assaporato l'impresa sul veloce indoor della Pionir Hall di Belgrado. E' stato infatti il numero uno del mondo e dominatore assoluto delle ultime due stagioni del circuito Atp ad avere rischiato di subire un clamoroso upset contro Mikhail Kukushkin, già vincitore nel secondo singolare di venerdì contro Troicki. Nole perde il primo set al tie-break, pareggia nel secondo con lo stesso punteggio, va subito sotto nel terzo, e si ritrova poi indietro 2-1 tra lo stupore generale. Kukushkin sogna l'impresa, ma l'orgoglio e la classe di Djokovic permettono all'idolo di casa di riemergere dal baratro negli ultimi due parziali, chiudendo al quinto set un match durato quasi cinque ore. Sul 2-2 è poi facile il compito di Viktor Troicki, che affronta il non irresistibile Nedovyesov sulle ali dell'entusiasmo per il pericolo scampato e spinto da un pubblico caloroso. In un'ora e cinquanta minuti di gioco il numero due serbo risolve la pratica e manda ai quarti i padroni di casa, che affronteranno nel prossimo turno la Gran Bretagna di Andy Murray.

Esce di scena invece il Belgio, finalista lo scorso anno proprio contro i britannici, battuto sulla terra rossa di Liegi dalla Croazia. Non basta infatti il colpo di David Goffin, che gioca un match praticamente perfetto contro Marin Cilic, sconfitto in quattro set con un solo passaggio a vuoto nel terzo. Con il punteggio della sfida in parità, tocca a Kimmer Coppejans, poco abituato a palcoscenici di questo livello, affrontare il rampante Borna Coric che, dopo aver sofferto solo nel primo parziale - poi vinto al tie-break - regola l'avversario con un doppio 6-2 che consentirà ai croati di scontrarsi in estate contro gli Stati Uniti, a loro volta vincitori in trasferta sull'erba australiana. 

Serbia - Kazakhstan 3-2 (Belgrado, Pionir Hall, veloce indoor). Djokovic - Kukushkin 6-7(6) 7-6(3) 4-6 6-3 6-2. Troicki - Nedovyesov 6-2 6-3 6-4.

Belgio - Croazia 2-3 (Liegi, Country Hall du Sart-Tilman, terra rossa indoor). Goffin - Cilic 6-4 6-4 3-6 7-5. Coppejans - Coric 6-7(5) 2-6 2-6.

Questi gli accoppiamenti per i quarti di finale del World Group.

Serbia - Gran Bretagna 

Italia - Argentina 

Repubblica Ceca - Francia 

USA - Croazia 

Tennis