Wimbledon, il tabellone maschile. Federer dalla parte di Djokovic, buon sorteggio per Murray

Svizzero e serbo dalla stessa parte del seeding. Murray verso gli ottavi con Kyrgios. Nessun italiano tra le teste di serie: Seppi apre con Garcia-Lopez, Fognini con Delbonis, Lorenzi con un qualificato.

Wimbledon, il tabellone maschile. Federer dalla parte di Djokovic, buon sorteggio per Murray
Fonte: Wimbledon.com

E' stato sorteggiato nella mattinata di oggi il tabellone maschile di Wimbledon 2016, terzo Slam dell'anno che prenderà il via lunedì 27 giugno sull'erba londinese per concludersi poi domenica 10 luglio. Con Rafa Nadal out per i noti problemi al polso, l'attenzione era puntata su Roger Federer, al ritorno in un Major dopo il forfait del Roland Garros: per il fuoriclasse svizzero, testa di serie numero tre, il sorteggio ha riservato una collocazione nella stessa parte del seeding di Novak Djokovic, con possibile semifinale contro il serbo, eventuale remake delle ultime due finali dei Championships. Più facile sulla carta il cammino di Andy Murray, che almeno fino agli ottavi non dovrebbe avere problemi di sorta. Per gli azzurri urna agrodolce: Paolo Lorenzi se la vedrà al primo turno con un qualificato, Fabio Fognini con l'argentino Federico Delbonis (e poi con ogni probabilità, con lo spagnolo erbivoro Feliciano Lopez), mentre Andreas Seppi sfiderà il terraiolo Garcia-Lopez prima di incrociare la racchetta con il candese Milos Raonic (all'esordio contro Pablo Carreno Busta).

Parte alta del tabellone dominata ovviamente dal numero uno al mondo Novak Djokovic. Il fenomeno serbo debutterà lunedì contro il britannico James Ward, per poi trovare uno tra Edmund e Mannarino. Probabile terzo turno contro Sam Querrey, mentre per per la corsa verso gli ottavi Philipp Kohlschreiber è senza dubbio favorito su David Ferrer, in grossa difficoltà sulle superfici veloci. Scendendo nel tabellone, ecco la testa di serie numero undici, il belga David Goffin, avviato verso un terzo turno con il sudafricano Kevin Anderson e in ottavi contro Milos Raonic, il canadese che esordirà contro Pablo Carreno Busta, per poi affrontare il vincente del match tra Andreas Seppi e Guillermo Garcia-Lopez. Primo turno interessante tra l'americano Jack Sock e il lettone Ernests Gulbis. Roger Federer esordirà invece con l'argentino Guido Pella, secondo turno contro il lituano Ricardas Berankis (o un qualificato), terzo verosimilmente con l'ucraino Alexandr Dolgopolov, mentre in ottavi spazio a uno tra Gael Monfils e Gilles Simon, a meno di colpi di coda di Grigor Dimitrov. Non impossibile la strada che porta al terzo turno per Marin Cilic, il croato che dovrebbe incrociare al terzo turno chi uscirà vincitore dal derby all'esordio tra i connazionali Borna Coric e Ivo Karlovic, con il giapponese Kei Nishikori sullo sfondo in ottavi.

La parte bassa del tabellone si apre con la testa di serie numero otto, l'austriaco Dominic Thiem, che dovrà subito affrontare il tedesco Florian Mayer nella rivincita della semifinale persa una settimana fa ad Halle. Per lui poi con ogni probabilità Jiry Vesely e Joao Sousa, mentre in ottavi ecco il ceco Tomas Berdych, che però al terzo turno potrebbe vedersela con il tedeschino Alexander Zverev. Il sesto ottavo di finale è quello più aperto alle sorprese: presidiato da Roberto Bautista Agut, potrebbe veder spuntare l'australiano Bernard Tomic, numero diciannove, che ha però un debutto complicato con Fernando Verdasco. Ad attenderlo ecco Stan Wawrinka, testa di serie numero quattro, alla prima con il giovane statunitense Taylor Fritz e poi forse con il redivivo argentino Juan Martin Del Potro. In chiusura della parte bassa del tabellone c'è il francese Richard Gasquet, che ha strada agevole almeno fino al terzo turno, dove dovrebbe giungere anche il serbo Troicki, a meno di ribaltoni firmati Pospisil o Ramos-Vinolas. Per Gasquet possibile ottavo di finale con il connazionale Jo-Wilfried Tsonga o con il sempre pericoloso John Isner. L'australiano Nick Kyrgios sembra avere davanti a sè un'autostrada per gli ottavi contro il beniamino di casa Andy Murray, che potrebbe trovare come prima testa di serie Benoit Paire al terzo turno. Ecco gli accoppiamenti degli ottavi di finale, nel caso venisse rispettato l'ordine delle teste di serie: 

Djokovic (1) - Ferrer (13) 

Goffin (11) - Raonic (6) 

Federer (3) - Simon (16)

Cilic (9) - Nishikori (5) 

Thiem (8) - Berdych (10) 

Bautista Agut (14) - Wawrinka (4)

Gasquet (7) - Tsonga (12) 

Kyrgios (15) - Murray (2)

Tennis