Fed Cup, Francia - Repubblica Ceca: si riparte dall'1-1. Oggi la chiusura

Garcia e Pliskova ad aprire la giornata, poi il secondo singolare e l'eventuale doppio.

Fed Cup, Francia - Repubblica Ceca: si riparte dall'1-1. Oggi la chiusura
Fed Cup, Francia - Repubblica Ceca: si riparte dall'1-1. Oggi la chiusura

Assoluta parità al tramonto della prima giornata. La Repubblica Ceca mette il primo punto al termine di una battaglia epica, pronta a bussare alla porta dei libri di storia, con Karolina Pliskova che stronca 16-14, al terzo, un'indomita Kristina Mladenovic. Sembra il preludio allo schiaffo ceco, perché Petra Kvitova porta con sè un'aura di imbattibilità. Il successo al WTA Elite, una seconda parte di stagione a velocità doppia rispetto alle avversarie. L'atmosfera di Strasburgo contagia invece Caroline Garcia, perfetta nel cogliere il tie-break d'avvio e smorzare l'incedere potente della rivale di giornata. Fuga nelle prime battute del secondo, 63 e chiusura, nel delirio del Rhenus Sport

Oggi giornata decisiva, dalle 13.30 i due singolari, ad archiviare la sfida l'eventuale doppio. Difficile designare una squadra favorita, importante valutare - dopo le fatiche di ieri - anche la condizione di Mladenovic e Pliskova, al termine protette da vistose fasciature. Il programma chiama subito in campo Caroline Garcia. Il suo urlo - con pugno stretto - a sancire l'impresa riecheggia ancora tra le quattro mura dell'arena, ma alla Francia serve un secondo miracolo per alimentare sogni di vittoria. Di fronte a lei Karolina Pliskova. Per la ceca, ennesimo banco di prova all'esordio. Match sulla racchetta, poi una pericolosa descensio, prima del ritorno, d'autorità. Le due si confrontano per la terza volta, bilancio in perfetto equilibrio. Nel 2013, a Cincinnati, 63 al terzo per Karolina, due anni dopo, a Madrid, 61 al terzo per Caroline. 

Source: Fed Cup/Twitter
Source: Fed Cup/Twitter

A seguire, spazio alle due sconfitte della giornata inaugurale, Mladenovic e Kvitova, con la seconda che si lascia preferire, aldilà del passo falso con la Garcia. La Kvitova conduce 3-1 la rivalità, l'ultimo confronto lo scorso anno, proprio in Fed Cup. 63 64 per la tennista ceca. L'unico sigillo transalpino nel 2013, a Parigi, sul veloce indoor. 

Da non sottovalutare, infine, il possibile apporto delle terze linee, Strycova e Cornet, e soprattutto l'importanza del doppio, possibile ago della bilancia per l'intera contesa. Hradecka/Strycova - Parmentier/Cornet, queste, sulla carta, le coppie di partenza, attenzione però a possibili ribaltoni, specie in campo francese. 

Programma 

13.30 Garcia - Pliskova

a seguire

Mladenovic - Kvitova

doppio