Australian Open, Wawrinka si sbarazza di Tsonga ed è in semifinale

Lo svizzero approfitta degli errori del francese per aggiudicarsi il suo quarto di finale in tre set e approdare tra i migliori quattro di Melbourne.

Australian Open, Wawrinka si sbarazza di Tsonga ed è in semifinale
Stan Wawrinka. Ben Solomon/Tennis Australia

Stan Wawrinka, testa di serie numero quattro del seeding degli Australian Open 2017, è il primo finalista dello Slam di Melbourne. Lo svizzero ha infatti battuto nei quarti di finale della parte alta del tabellone il francese Jo-Wilfried Tsonga, con lo score di 7-6 6-4 6-3. Match poco intenso e spettacolare quello andato in scena in sessione diurna sulla Rod Laver Arena: a Wawrinka è bastato contenere gli errori e aggiudicarsi il tie-break del primo set per poi veleggiare senza problemi verso la vittoria. In semifinale Stan affronterà il vincente dell'altro quarto odierno, che vedrà di fronte Roger Federer e Mischa Zverev. 

Stan Wawrinka. Fonte. Ben Solomon/Tennis Australia

Avvio di partita sonnolento, con entrambi i giocatori particolarmente fallosi. Si scambia relativamente poco da fondo campo, Wawrinka stecca un paio di rovesci, Tsonga eccede nella sua voglia di attaccare, e il punteggio segue dunque i servizi. Lo svizzero concede qualcosa alla battuta, ma si salva sempre con estrema disinvoltura, imitato alla perfezione dal rivale, che sul 5-6 0-30 è costretto a inventarsi una demi-volèe d'autore per portare il parziale al tie-break. Qui Stan sale immediatamente 2-0, salvo farsi raggiungere immediatamente. Ma Tsonga inizia una serie di errori sciagurati, che valgono cinque punti consecutivi in favore dell'elvetico, che sale di colpi anche a livello di personalità e si porta in vantaggio nel match.

Jo-Wilfried Tsonga. Fonte: Ben Solomon/Tennis Australia

Il transalpino ha una chance in apertura di secondo parziale, ma nel terzo game Wawrinka recupera da 15-40 e rimane immacolato al servizio. Fino al 3-3, quando lo svizzero commette un clamoroso errore di volo e concede il break al francese. 4-3 e turno di battuta Tsonga, che rovina tutto regalando il controbreak a zero. E' solo l'inizio dell'emorragia del transalpino, che cede ancora servizio (e conseguente set) con almeno un paio di errori non forzati. Stessa musica nel terzo parziale, con il francese che non sfrutta una palla break in apertura e si ritrova subito sotto 3-0. Tsonga ha un'ultima occasione per rientrare in carreggiata nel settimo game, ma Wawrinka la annulla con una bella discesa a rete. Finisce dunque con una netta vittoria di Stan, in semifinale per la terza volta in carriera a Melbourne. 

Wawrinka (4) - Tsonga (12) 7-6(2) 6-4 6-3

Tennis