Davis Cup, USA ai quarti. Gran Bretagna avanti in Canada

Sock e Johnson archiviano la pratica elvetica. Britannici sul 2-1 in Canada.

Davis Cup, USA ai quarti. Gran Bretagna avanti in Canada
Jack Sock, vittorioso nel doppio contro la Svizzera, in coppia con Steve Johnson. Photo: Susan Mullane

Dopo Australia, Francia e Serbia, sono gli Stati Uniti la quarta nazione a qualificarsi per i quarti di finale del World Group della Coppa Davis 2017. Come da facile pronostico, alla Legacy Arena di Birmingham, gli americani travolgono una Svizzera rimaneggiata, aggiudicandosi anche il doppio del sabato: il duo formato da Steve Johnson e Jack Sock supera in tre set la coppia elvetica Bossel/Laaksonen, staccando così il biglietto per il prossimo turno, in cui si ripeterà la sfida dello scorso anno contro l'Australia di capitan Lleyton Hewitt. 

Australia che ha chiuso sul 4-1 il suo ottavo contro la Repubblica Ceca a Melbourne, esattamente come la Francia di Yannick Noah a Tokyo contro il Giappone. Molto più equilibrato e interessante l'accoppiamento tra Canada e Gran Bretagna. Sul veloce indoor di Ottawa, i britannici del capitano Leon Smith sono passati in vantaggio 2-1 grazie al doppio, con la coppia composta da Jamie Murray e Dominic Inglot che si è imposta in quattro set contro Daniel Nestor e Vasek Pospisil. Proprio a Pospisil spetterà cercare il punto del 2-2 oggi, nel primo singolare di giornata, contro un Daniel Evans in gran forma, reduce dagli ottavi di finale raggiunti agli Australian Open. 

Australia - Repubblica Ceca 4-1 (Kooyong Lawn Tennis Club, Melbourne, cemento outdoor). Groth - Vesely 6-3 5-7 3-6; Thompson - Satral 7-6(5) 6-2. 

Giappone - Francia 1-4 (Ariake Colosseum, Tokyo, veloce indoor). Nishioka - Mahut 1-6 1-1 ritiro; Uchiyama - Herbert 6-4 6-4

Canada - Gran Bretagna 1-2 (The Arena at TD Place, Ottawa, veloce indoor). Nestor/Pospisil - Inglot/J. Murray 6-7(1) 7-6(3) 6-7(3) 3-6 

USA - Svizzera 3-0 (Legacy Arena/BJCC, Birmingham, veloce indoor). Johnson/Sock - Bossel/Laaksonen 7-6(3) 6-3 7-6(5)