Wimbledon 2017, entry list uomini: Federer, i big e tre azzurri

Murray guida il pacchetto maschile, Federer vuole l'ottavo sigillo, Fognini, Lorenzi e Seppi al via.

Wimbledon 2017, entry list uomini: Federer, i big e tre azzurri
Wimbledon 2017, entry list uomini: Federer, i big e tre azzurri

Incombe Parigi, battiti di qualificazione in questi giorni, il Roland Garros è alle porte, ultima fermata in rosso, prima dell'avvento dell'erba. Erba, quindi Wimbledon, la magia londinese. Qualche ora fa, l'entry list ufficiale del torneo che da sempre è il fiore all'occhiello della stagione tennistica. A livello maschile, non manca nessuno. Andy Murray è il campione in carica, campione, però, senza certezze. Avvio in difetto, a Roma l'ultimo KO, Murray all'angolo, preso a schiaffi da un Fognini di lusso, sballottato come l'ultimo dei gregari, sparring partner per caso. Alla sua ruota Djokovic, sì in finale, forte del successo su Thiem, ma scalfito dall'ascesa prepotente di A.Zverev, pronto a dimostrare di essere fuoriclasse su qualsivoglia superficie. Wimbledon, soprattutto Federer. Halle per preparare l'assalto all'ottava meraviglia nella casa della racchetta. Mesi in disparte per rigenerare corpo e mente, per prolungare una carriera eterna. 

Interessante anche l'evoluzione di Nadal. Battuto da Federer sul cemento, dominante sul rosso - unico passo falso al Foro, in attesa di Parigi - deve certificare il suo ritorno anche sul verde. Diverse variabili, da Wawrinka a Dimitrov, senza dimenticare possibili sorprese, bombardieri pronti a cogliere la rapidità della superficie. Tre italiani, con Fognini - in ventinovesima casella - unica possibile testa di serie. Ad accompagnare il n.1 azzurro, Lorenzi e Seppi, poche oggettivamente le speranze. 104 nomi, chiude il transalpino Benneteau, nel mezzo 6 giocatori con ranking protetto. Haider Maurer - sfortunato lo scorso anno - Kokkinakis, battuto al rientro a Lione da Istomin, Millman, Tursunov, Berankis e Janowicz. 

Tra gli alternates, da segnalare, in seconda piazza, Gulbis, ranking protetto anche per lui, fermato, nella sua ultima apparizione in Portogallo (Estoril), in sede di qualificazione, da Domingues (terra rossa). Fabbiano è il sesto, Cecchinato il settimo, Giannessi il dodicesimo. 

ENTRY LIST: TABELLONE PRINCIPALE

1 MURRAY, Andy (GBR) 1
2 DJOKOVIC, Novak (SRB) 2
3 WAWRINKA, Stan (SUI) 3
4 NADAL, Rafael (ESP) 4
5 FEDERER, Roger (SUI) 5
6 RAONIC, Milos (CAN) 6
7 THIEM, Dominic (AUT) 7
8 CILIC, Marin (CRO) 8
9 NISHIKORI, Kei (JPN) 9
10 ZVEREV, Alexander (GER) 10
11 GOFFIN, David (BEL) 11
12 DIMITROV, Grigor (BUL) 12
13 TSONGA, Jo-Wilfried (FRA) 13
14 BERDYCH, Tomas (CZE) 14
15 SOCK, Jack (USA) 15
16 MONFILS, Gael (FRA) 16
17 POUILLE, Lucas (FRA) 17
18 BAUTISTA AGUT, Roberto (ESP) 18
19 KYRGIOS, Nick (AUS) 19
20 RAMOS-VINOLAS, Albert (ESP) 20
21 CARRENO BUSTA, Pablo (ESP) 21
22 ISNER, John (USA) 22
23 CUEVAS, Pablo (URU) 23
24 KARLOVIC, Ivo (CRO) 24
25 GASQUET, Richard (FRA) 25
26 JOHNSON, Steve (USA) 26
27 MULLER, Gilles (LUX) 27
28 QUERREY, Sam (USA) 28
29 FOGNINI, Fabio (ITA) 29
30 DEL POTRO, Juan Martin (ARG) 30
31 FERRER, David (ESP) 31
32 SIMON, Gilles (FRA) 32
33 ZVEREV, Mischa (GER) 33
34 LORENZI, Paolo (ITA) 34
35 TROICKI, Viktor (SRB) 35
36 LOPEZ, Feliciano (ESP) 36
37 VERDASCO, Fernando (ESP) 37
38 DARCIS, Steve (BEL) 38
39 TOMIC, Bernard (AUS) 39
40 CORIC, Borna (CRO) 40
41 SCHWARTZMAN, Diego (ARG) 41
42 HARRISON, Ryan (USA) 42
43 KOHLSCHREIBER, Philipp (GER) 43
44 MAYER, Florian (GER) 44
45 PAIRE, Benoit (FRA) 45
46 HAASE, Robin (NED) 46
47 STRUFF, Jan-Lennard (GER) 47
48 MAHUT, Nicolas (FRA) 48
49 KLIZAN, Martin (SVK) 49
50 EDMUND, Kyle (GBR) 50
51 YOUNG, Donald (USA) 51
52 BEDENE, Aljaz (GBR) 52
53 MANNARINO, Adrian (FRA) 53
54 KHACHANOV, Karen (RUS) 54
55 EVANS, Daniel (GBR) 55
56 VESELY, Jiri (CZE) 56
57 SOUSA, Joao (POR) 57
58 LU, Yen-Hsun (TPE) 58
59 BELLUCCI, Thomaz (BRA) 59
60 BAGHDATIS, Marcos (CYP) 60
61 TIPSAREVIC, Janko (SRB) 61
62 ANDERSON, Kevin (RSA) 62
63 BERLOCQ, Carlos (ARG) 63
64 HAIDER-MAURER, Andreas (AUT) *ranking protetto 63
65 ZEBALLOS, Horacio (ARG) 64
66 MEDVEDEV, Daniil (RUS) 65
67 TIAFOE, Frances (USA) 66
68 ALMAGRO, Nicolas (ESP) 67
69 CHUNG, Hyeon (KOR) 68
70 NISHIOKA, Yoshihito (JPN) 69
71 JAZIRI, Malek (TUN) 70
72 BASILASHVILI, Nikoloz (GEO) 71
73 DONALDSON, Jared (USA) 72
74 CHARDY, Jeremy (FRA) 73
75 ESCOBEDO, Ernesto (USA) 74
76 BROWN, Dustin (GER) 75
77 GRANOLLERS, Marcel (ESP) 76
78 SUGITA, Yuichi (JPN) 77
79 DUTRA SILVA, Rogerio (BRA) 78
80 LAJOVIC, Dusan (SRB) 79
81 HERBERT, Pierre-Hugues (FRA) 80
82 ISTOMIN, Denis (UZB) 81
83 KOKKINAKIS, Thanasi (AUS) *ranking protetto 81
84 MILLMAN, John (AUS) *ranking protetto 81
85 POSPISIL, Vasek (CAN) 82
86 SEPPI, Andreas (ITA) 83
87 YOUZHNY, Mikhail (RUS) 84
88 KUZNETSOV, Andrey (RUS) 85
89 ALBOT, Radu (MDA) 86
90 DOLGOPOLOV, Alexandr (UKR) 87
91 KUKUSHKIN, Mikhail (KAZ) 88
92 ESTRELLA BURGOS, Victor (DOM) 89
93 TURSUNOV, Dmitry (RUS) *ranking protetto 89
94 THOMPSON, Jordan (AUS) 90
95 OLIVO, Renzo (ARG) 91
96 GOMBOS, Norbert (SVK) 92
97 COPIL, Marius (ROU) 93
98 BERANKIS, Ricardas (LTU) *ranking protetto 93
99 KICKER, Nicolas (ARG) 94
100 JANOWICZ, Jerzy (POL) *ranking protetto 94
101 MONTEIRO, Thiago (BRA) 95
102 DZUMHUR, Damir (BIH) 96
103 PAVLASEK, Adam (CZE) 97
104 BENNETEAU, Julien (FRA) 98

ALTERNATES

1 DONSKOY, Evgeny (RUS) 99
2 GULBIS, Ernests (LAT) *ranking protetto 99
3 SELA, Dudi (ISR) 100
4 BAGNIS, Facundo (ARG) 101
5 DANIEL, Taro (JPN) 102
6 FABBIANO, Thomas (ITA) 103
7 CECCHINATO, Marco (ITA) 104
8 LAAKSONEN, Henri (SUI) 105
9 ANDUJAR, Pablo (ESP) PR 105
10 MARTIN, Andrej (SVK) 106
11 GIRALDO, Santiago (COL) 107
12 GIANNESSI, Alessandro (ITA) 108


Share on Facebook