Wimbledon, avanti a fatica Raonic e Berdych. Bene Zverev, fuori Lorenzi

Il canadese in rimonta su Youzhny, Berdych perde un set con Harrison. Zverev schianta Tiafoe, fuori Sock, Donaldson piega Lorenzi.

Wimbledon, avanti a fatica Raonic e Berdych. Bene Zverev, fuori Lorenzi
Milos Raonic. Fonte: LiveTennis/Twitter

Non incantano ma superano il secondo turno dell'edizione 2017 di Wimbledon, Milos Raonic e Tomas Berdych, rispettivamente teste di serie numero sei e undici del tabellone maschile dei Championships. Costretto a un match in rimonta il canadese, che parte ad handicap contro il russo Mikhail Youzhny, per poi salvarsi nel tie-break del secondo set, vinto con lo score di nove punti a sette. I successivi due parziali sono comunque combattuti, ma è Raonic ad aggiudicarseli sul filo di lana, grazie a venticinque aces, in un incontro durato due ore e quaranta minuti di gioco. Al prossimo turno, il canadese affronterà lo spagnolo Albert Ramos-Vinolas, che l'ha spuntata al quinto contro un altro tennista russo, il giovane Andrey Rublev. Anche Tomas Berdych perde per strada un set - il terzo - contro lo statunitense Ryan Harrison, ma si qualifica per il turno successivo, dove è atteso dallo spagnolo David Ferrer.

Alexander Zverev. Fonte: Wimbledon.com/Twitter

Tutto facile invece per il ventenne tedesco Alexander Zverev, che continua a impressionare. Il vincitore di Roma e finalista di Stoccarda doma senza grandi problemi lo statunitense Frances Tiafoe, altro esponente della Next Gen, e ora ha un turno sulla carta agevole, contro l'austriaco Sebastian Ofner, numero 217 del ranking Atp, che ha firmato una delle sorprese di giornata estromettendo dal torneo (in un match durato cinque set), un altro americano, Jack Sock, testa di serie numero diciassette. A salvare la giornata del tennis a stelle e strisce ci ha pensato Jared Donaldson, impostosi in quattro set sull'azzurro Paolo Lorenzi. Donaldson, avanti due parziali a zero, ha accusato nel terzo un fastidio all'adduttore, che ha fatto rientrare in partita il senese, salvo chiudere la contesa al quarto, con il netto score di 6-2. Per Donaldson c'è ora l'ostacolo Dominic Thiem. I risultati dei match della seconda parte del pomeriggio disputatisi oggi a Wimbledon: 

Raonic (6) - Youzhny 3-6 7-6(7) 6-4 7-5

Rublev - Ramos-Vinolas (25) 5-7 7-6(6) 6-4 3-6 4-6

Sock (17) - Ofner 3-6 4-6 6-3 6-2 2-6

Tiafoe - A. Zverev (10) 3-6 4-6 3-6 

Lajovic - Federer (3) 6-7(0) 3-6 2-6 

Donaldson - Lorenzi (32) 6-4 7-6(0) 6-7(0) 6-2 

R. Harrison - Berdych (11) 4-6 3-6 7-6(8) 3-6

Tennis