ATP, Parigi Bercy: Djokovic c'è, oggi Federer e Murray

Convincente esordio del numero uno del mondo contro il tedesco Kohlschreiber. Tornano in campo oggi Federer e Murray, dopo i trionfi a Basilea e Valencia.

Parigi accoglie il circuito maschile, in un 1000 che fa da antipasto al torneo delle stelle. L'ultima folle corsa per accaparrarsi la ribalta, prima di uno stop and go di una settimana e dell'assalto al trono londinese. Curiosità per il ritorno sulle scene di Nole Djokovic. La paternità pare aver rasserenato il serbo, dispensatore di sorrisi, prima e dopo la "fatica" con il tedesco Kohlschreiber. Nole sembra non patire la sfida lanciata da Federer per la prima posizione mondiale. Gioca un match perfetto, concedendo una sola palla break nell'intero arco dell'incontro. Ne conquista invece sette, concretizzandone tre contro il n.24 del ranking. 

L'unica testa di serie a lasciare il torneo è la n.15. Gilles Simon, dopo il guanto di sfida lanciato a Roger per la Davis, cade al terzo con Fernando Verdasco. L'orgoglio transalpino è così retto dall'istrionico Monfils, 61 64 al portoghese Joao Sousa. 

Non risentono della fatica Goffin e Robredo. Se per il primo, con Rosol, è una passeggiata l'esordio parigino, per il secondo il campo porta all'ennesima maratona. Dopo la sfortunata battaglia con Murray, uno scontro a fuoco con Pospisil, domato al tie-break del terzo. Catalogabile invece tra le sorprese è la vittoria di Lucas Pouille, la seconda nel tennis dei "grandi", contro il gigante Ivo Karlovic. Il ventenne, classe '94, doma il potente servizio del croato, disinnescandone l'arma impropria riesce così a prevalere sul piano del gioco. 

Risultati:

J Chardy defeats K De Schepper 76(5) 76(4) 
G Monfils defeats J Sousa 61 64 
(1) N Djokovic defeats P Kohlschreiber 63 64 
F Verdasco defeats (15) G Simon 63 36 64 
(5) T Berdych defeats A Mannarino 64 67(3) 62 
D Goffin defeats L Rosol 64 63 
(14) K Anderson defeats S Giraldo 64 76(8)
P Cuevas defeats L Mayer 76(3) 10
T Robredo defeats V Pospisil 63 46 76(5) 
L Pouille defeats I Karlovic 61 64

Folto il programma odierno. Roger Federer attende il padrone di casa Chardy, mentre per Murray altro ostacolo transalpino, Benneteau. Ad aprire il programma la sfida di talento tra Wawrinka e Thiem, con Fognini impegnato invece con la promessa Pouille. In serata confronto interessante tra Robredo e Nishikori. Fari anche su Ferrer, Raonic e Dimitrov. 

Il programma


Share on Facebook