ATP Nottingham, Bolelli e Seppi scendono in campo per il secondo turno

Bolelli trova Klizan, Seppi affronta Lu o Bemelmans. Ferrer, testa di serie n.1 del torneo, sfida Baghdatis.

ATP Nottingham, Bolelli e Seppi scendono in campo per il secondo turno
ATP Nottingham, Bolelli e Seppi scendono in campo per il secondo turno

Il circuito ATP si concentra, in attesa di Wimbledon, sul verde di Nottingham. Il programma odierno si presenta fitto, perché agli incontri di secondo turno, si affiancano diversi incontri di primo turno, da ultimare, alfine di rifinire gli scontri previsti per quest'oggi. 

David Ferrer veste i panni del favorito, lo spagnolo è testa di serie n.1 in assenza dei primi giocatori del mondo, a riposo dopo le fatiche della scorsa settimana, tra Halle e il Queen's. Ferrer trova, al secondo turno, il cipriota Baghdatis. I precedenti sorridono all'iberico, 4-1, con l'unica vittoria di Baghdatis che risale all'Australian Open del 2010 (61 al quinto). Curiosamente, anche l'ultimo confronto tra i due riporta a Melbourne. Edizione 2013, 64 62 63 Ferrer. 

Feliciano Lopez, testa di serie n.3, spagnolo atipico, perché amante del verde più che del rosso, attende di conoscere il suo avversario. Carreno Busta e Fritz i due indiziati. Simon, giunto in semifinale al Queen's, dopo aver battuto Raonic, incrocia Granollers. 

Bolelli, apparso qui in buona forma, sul campo n.1 incontra lo slovacco Klizan. I due sono al terzo match in carriera, con Bolelli, fin qui, sempre sconfitto. Entrambe le partite nel 2012, a San Pietroburgo e a Kitzbuhel, nel primo caso affermazione di Klizan in due set, nel secondo in tre set, 16 75 61. Attesa anche per l'esordio di Andreas Seppi, fresco finalista al torneo di Halle. Seppi deve pazientare ancora qualche ora, perché la partita tra Lu e Bemelmans deve indicare il rivale dell'azzurro. 

Sempre sul campo n.1, da seguire Troicki, impegnato con Stakhovsky, la partita tra Dolgopolov e Andujar è in programma sul 2, sul 3 l'austriaco Thiem col tunisino Jaziri. 


Share on Facebook