ATP, Fognini cade a Umago

L'azzurro cede al tie-break del terzo al portoghese Sousa.

ATP, Fognini cade a Umago
ATP, Fognini cade a Umago

A Umago, la corsa di Fabio Fognini si interrompe a livello di quarti di finale. Il portoghese Joao Sousa supera l'azzurro in tre set, al termine di un tie-break lottato, chiuso 8 punti a 6. Fognini fatica ad entrare nell'incontro e nel primo parziale concede due volte la battuta, conquistando la miseria di 2 punti con la seconda. Il ritorno, di forza, nel secondo set rimette in sesto la partita, con Fognini che non offre occasioni al temibile rivale. Il terzo è lotta spalla a spalla e ad emergere è J.Sousa, incubo azzurro, dopo il successo negli ottavi con Andreas Seppi. 62 36 76 Sousa.

Monfils, testa di serie n.1 del torneo, doma al terzo il tedesco Kohlschreiber e approda in semifinale, dove ad attenderlo c'è il talentino Thiem. L'austriaco supera il connazionale Haider Maurer, dopo aver perso al prolungamento il set d'apertura. Haider Maurer abbandona sul 30 Thiem nel terzo. Sulla strada di J.Sousa c'è invece lo spagnolo Bautista Agut. L'iberico liquida con un periodico 63 il croato Borna Coric.

A Bastad, A.Zverev regala la sorpresa di giornata. Il 18enne di Amburgo supera in rimonta il brasiliano Bellucci (62 al terzo per il teutonico) e si qualifica per la semifinale. L'ostacolo verso l'atto conclusivo è però di primo livello, soprattutto sulla terra. Zverev incrocia Robredo. L'esperto spagnolo non ha problemi con il transalpino Mathieu, doppio 63. Paire si sbarazza di Istomin, 64 62, mentre l'uruguaiano Cuevas controlla il belga Darcis 63 64.

Si gioca anche a Bogotà e protagonista è il vecchio Karlovic. In un confronto d'annata, Ivo ha la meglio su Radek Stepanek, 64 al terzo. Michael Berrer ferma Estrella Burgos, mentre Mannarino chiude al terzo, 63, con il tunisino Jaziri. L'australiano Tomic surclassa il nipponico Ito, 61 64. Quest'oggi le semifinali: Tomic - Berrer, Karlovic - Mannarino.

ATP