Shenzhen, Bolelli ai quarti di finale. Avanti anche Robredo e Berdych

Secondo quarto di finale consecutivo per Bolelli, che approfitta del ritiro di Estrella Burgos. Per lui adesso lo spagnolo Robredo. Bene anche i due giocatori ciechi Vesely e Berdych.

Shenzhen, Bolelli ai quarti di finale. Avanti anche Robredo e Berdych
ATP SHENZHEN, BOLELLI AI QUARTI DI FINALE. AVANTI ANCHE ROBREDO E BERDYCH

Nessuna sorpresa nella terza giornata dell'ATP 250 di Shenzhen in corso questa settimana in Cina.                                                          

Ottime notizie per il tennis azzurro arrivano da Simone Bolelli che approfitta del ritiro del domenicano Estrella Burgos, numero 8 del seeding, sul punteggio di 6-0 4-0 per il tennista bolognese. Difficile da giudicare la prestazione dell'azzurro viste le defezioni dell'avversario. Ad attenderlo nei quarti di finale ci sarà lo spagnolo Tommy Robredo, testa di serie numero 3 e finalista lo scorso anno, che ha avuto la meglio sul qualificato giapponese Moriya con il risultato di 7-5 6-3.

Stesso punteggio per l'altro big che ha fatto il suo esordio oggi, Tomas Berdych, testa di serie numero 1, che superato l'americano Krajicek, autore comunque di una buona prestazione. Per lui si prospetta un derby al prossimo turno con il giovane cieco Vesely, che ha superato il cinese Zhang in poco più di un'ora di gioco.

Domani si giocano i match di secondo turno della parte bassa del tabellone, con Cilic e Garcia Lopez che faranno il loro debutto nel torneo cinese.

ATP