ATP Shanghai 2015, Nadal vince e convince contro Raonic

Bella prova dello spagnolo che non lascia scampo al canadese e si impone in due set col punteggio di 6-3 7-6. Domani quarti di finale contro il vincente di Cilic-Wawrinka

ATP Shanghai 2015, Nadal vince e convince contro Raonic
ATP Shanghai 2015, Nadal vince e convince contro Raonic

Seconda buona prestazione consecutiva per Rafa Nadal che, dopo la grande battaglia di ieri contro Ivo Karlovic, batte un altro gran servitore, stavolta il canadese Raonic, col punteggio di 6-3 7-6. La sensazione è che in questo finale di stagione la fiducia stia tornando nelle gambe e nelle braccia del maiorchino, e se due indizi fanno una prova (il primo è stato l'ottimo torneo di Pechino la scorsa settimana), possiamo dire che il tennis sta tornando ad avere uno dei suoi protagonisti più illustri dell'ultimo decennio. Ma veniamo alla partita.

Primo set che di fatto si incanala verso binari favorevoli al maiorchino quando, al primo turno di servizio, Raonic dimostra di non essere entrato benissimo nel match e concede tre palle break, la terza è fatale e Nadal ringrazia e scappa 3-0. Set che da qui in poi segue i turni di servizio, con lo spagnolo che non concede niente, prende molto spesso il comando delle operazioni e muove il canadese a suo piacimento mentre dall'altra parte Raonic pare goffo e il problema al piede, che lo ha condizionato per quasi tutta la stagione, sembra influire molto sulle sue condizioni fisiche.

Il secondo parziale è più combattuto, merito sicuramente del canadese che alza il proprio livello (soprattutto col dritto), riesce subito a salvare due palle break nel primo game e sembra trovare qualche contromisura in più in risposta. Infatti, nel secondo game ha addirittura una palla per strappare il servizio al suo avversario, la prima e unica dell'intero incontro, ma è qui che Nadal mostra il grande miglioramento soprattutto a livello mentale: prima al corpo e volèe facile, poi prima vincente ed ace per riportare il punteggio in parità. Servizi che fanno da padrone in questo momento dell'incontro e, riuscendosi a salvare da 0-30 sul 5-5, Raonic trascina l'incontro al tiebreak. Qui la migliore attitudine di Nadal e anche il suo migliore stato di forma vengono fuori, e un rovescio di poco a lato di Raonic e un gran passante del maiorchino decidono il tiebreak con il punteggio di 7 punti a 3.

Nel match di quarti di finale in programma domani Nadal aspetta un altro grande avversario, cioè il vincitore della sfida tra Cilic e Wawrinka.


Share on Facebook