Atp Shanghai, avanza Wawrinka. Fuori Nishikori e Gasquet

Ottavi di finale a Shanghai. Avanzano Djokovic, Murray e Nadal. Bene anche Wawrinka, Berdych e Tsonga. Tomic fa fuori Gasquet, mentre continua la corsa di Kevin Anderson, che elimina Nishikori.

Atp Shanghai, avanza Wawrinka. Fuori Nishikori e Gasquet
Atp Shanghai, avanza Wawrinka. Fuori Nishikori e Gasquet

Pronostici in larga misura rispettati nel giovedì dedicato agli ottavi di finale del Masters 1000 di Shanghai edizione 2015. In un tabellone in cui erano approdati tra i migliori sedici ben quattordici teste di serie (out solo Federer e Ferrer), si sono qualificati ai quarti di domani Novak Djokovic e Rafa Nadal, vincitori in due set sui rispettivi avversari odierni, Feliciano Lopez e Milos Raonic. Avanza anche la testa di serie numero tre del seeding cinese, Andy Murray, che accede al turno successivo dopo aver rimontato - e rischiato - contro l'americano John Isner.

Sul campo centrale si è esibito pure Tomas Berdych. Il tennista ceco ha agevolmente superato Gilles Simon, e sarà domani il prossimo avversario proprio di Murray. Eliminato invece Kei Nishikori, sconfitto con due tie-break (di cui il primo lunghissimo, durato ben ventidue punti) dal sudafricano Kevin Anderson, già giustiziere di Fabio Fognini. Ha avuto bisogno di tre set il vincitore del torneo della scorsa settimana a Tokyo, lo svizzero Stan Wawrinka, per piegare la resistenza di un coriaceo Cilic, in buona condizione in questo finale di stagione. In chiusura di programma ha poi perso Richard Gasquet, estromesso dall'australiano Bernard Tomic, che ha replicato così l'upset di ieri compiuto ai danni di Ferrer. Rimane dunque in gara per i transalpini solo Jo-Wilfried Tsonga, che alla lunga viene a capo di un match molto complicato contro Albert Ramos-Vinolas, reduce dall'exploit contro Federer. Ecco nel dettaglio i risultati degli ottavi di finale odierni disputatisi a Shanghai.

Djokovic (1) - Lopez (15) 6-2 6-3

Gasquet (11) - Tomic 3-6 7-6(1) 4-6

Murray (3) - Isner (13) 6-7(4) 6-4 6-4

Simon (10) - Berdych (5) 3-6 3-6

Nadal (8) - Raonic (9) 6-3 7-6(3)

Cilic (14) - Wawrinka (4) 5-7 7-6(7) 4-6

Nishikori (6) - Anderson (12) 6-7(10) 6-7(3)

Tsonga (16) - Ramos-Vinolas 6-7(5) 7-5 6-4

Domani il programma dei quarti sul centrale di Shanghai si aprirà con l'incontro tra Tsonga e Anderson (1-0 l'unico precedente a favore del francese), per poi proseguire con la sfida più attesa, quella tra Rafa Nadal e Stan Wawrinka (il maiorchino è avanti 7-2 nei precedenti, ma ha perso gli ultimi due, tra cui la finale degli Australian Open 2014). Completano il quadro dei quarti Djokovic-Tomic (4-0 per il serbo), e Berdych-Murray (sei pari il bilancio dei testa a testa).


Share on Facebook