Mosca: Cilic senza problemi, al femminile finale Kuznetsova - Pavlyuchenkova

Il croato lascia tre giochi a Kuznetsov. In semifinale, anche Bautista Agut e Kohlschereiber. Al femminile, soffre ma avanza la Pavlyuchenkova.

Mosca: Cilic senza problemi, al femminile finale Kuznetsova - Pavlyuchenkova
Mosca: Cilic senza problemi, al femminile finale Kuznetsova - Pavlyuchenkova

A Mosca, giornata cruciale. Apre il programma, l'ultimo atto del torneo femminile, a seguire le semifinali del tabellone maschile. Diamo uno sguardo a quanto accaduto ieri e agli accoppiamenti odierni.

Al maschile, avanzano le tre teste di serie più alte in grado. Marin Cilic conferma la buona tradizione a Mosca e lascia la miseria di tre giochi al ragazzo di casa Kuznetsov. 62 61 il punteggio finale. Bautista Agut (2) si sbrarazza in due set del transalpino Pouille, 64 62, confermando la straordinaria capacità di far fruttare al meglio le occasioni a disposizione. Chiude il cerchio il teutonico Kohlschreiber. 62 64 all'olandese Haase, senza mai lasciar il servizio. 6 palle break cancellate. Supera lo scoglio dei quarti anche il russo Donskoy, opposto al più esperto Gabashvili. Presente grazie a una wiild card, Donskoy non fa sconti e supera il connazionale 63 62.

La semifinale più interessante vede al via lo spagnolo Bautista e il tedesco Kohlschreiber. Terzo confronto tra i due e bilancio in assoluta parità. Kohlschreiber si impone in Davis nel 2014, nella stagione corrente successo di Bautista sul rosso di Montecarlo. Partita risolta al tie-break del terzo. Parte, invece, con i favori del pronostico Marin Cilic. I due precedenti con Donskoy sorridono al croato. Proprio qui, a Mosca, un anno fa, 63 al terzo Cilic. Nel 2015, vittoria all'Open degli Stati Uniti.

Al femminile, siamo un passo avanti, è tempo infatti di finale tra Svetlana Kuznetsova e Anastasia Pavlyuchenkova. La Kuznetsova condanna in due set l'ucraina Tsurenko, con gara di rincorsa nel secondo parziale (62 64), mentre la Pavlyuchenkova soffre il tennis d'assalto della diciottenne Kasatkina. Presa a pallate nel primo set e sotto di un break in avvio di secondo, la Pavlyuchenkova infila un filotto che ri-accende la partita. Otto giochi consecutivi che indirizzano la sfida. Daria Kasatkina ha un ultimo sussulto in coda al terzo parziale, ma è gioia Pavlyuchenkova. 26 62 64.  

Svetlana Kuznetsova ha tradizione favorevole contro Anastasia Pavlyuchenkova, ma il confronto recente a Wuhan evidenzia il differente stato attuale. 60 61 Pavlyuchenkova. I tre successi di Svetlana si collocano invece tra il 2009 e il 2010, quindi in un periodo lontano dalla sfida di oggi. Continua la serie della vincitrice di Linz? 


Share on Facebook