ATP 500 Rotterdam: avanzano ai quarti Cilic, Kohlschreiber e Monfils, fuori Sousa e Pospisil

Ottima prova del croato che supera Gilles Muller grazie a due tie-break, bene Monfils e Kohlschreiber, estromessi Joao Sousa e Vasek Pospisil.

ATP 500 Rotterdam: avanzano ai quarti Cilic, Kohlschreiber e Monfils, fuori Sousa e Pospisil
ATP 500 Rotterdam: avanzano ai quarti Cilic, Kohlschreiber e Monfils, fuori Sousa e Pospisil

Si chiudono i primi turni dell'ATP 500 di Rotterdam, con gli ultimi cinque incontri rimasti in tabellone. Fatica più del dovuto il francese Jeremy Chardy, opposto ad un ottimo Evgeny Donskoy con il primo che trionfa in tre set 6-7 6-4 7-6, così come il serbo Vicktor Troicki che trionfa per 4-6 7-6 6-3 sull'altro russo nel draws Andrey Kuznetsov, al secondo turno il balcanico incontrerà il giovane coreano Hyeon Chung.

Molto più comoda la vittoria di Gilles Simon ai danni del padrone di casa Robin Haase per 7-6 6-1, mentre viene sconfitto a sopresa il canadese Vasek Pospisil in due set dal tedesco Alexander Zverev con lo score di 7-5 6-2. Nonostante una partita giocata al massimo, non ha potuto evitare la sconfitta il portoghese Joao Sousa in tre set 7-6 1-6 6-3 per mano dello spagnolo Bautista-Agut, il quale al secondo turno incontrerà il ceco Jiri Vesely.

Disputati - anche - i primi tre incontri di secondo turno, con l'agile vittoria del tedesco Philip Kohlschreiber su Ivan Dodig per 6-4 6-2 e di Marin Cilic sul giustiziere del nostro Andreas Seppi, il lussemburghese Gilles Muller grazie a due tie-break 7-6 7-6. Passa il turno il transalpino Gael Monfils, estromettendo il giovane croato Borna Coric in tre set 6-3 5-7 6-2. Appuntamento alle 11 italiane per gli incontri di secondo turno, interessante il derby francese tra Mahut e Chardy, tra Simon e Zverev ed infine tra Baghdatis e Klizan.

ATP