ATP 500 Rotterdam: ai quarti Troicki e Bautista, out Simon

Vincono entrambi in tre set, rispettivamente su Vesely e Chung, ottimo Klizan eliminato a sorpresa Gilles Simon.

ATP 500 Rotterdam: ai quarti Troicki e Bautista, out Simon
ATP 500 Rotterdam: ai quarti Troicki e Bautista, out Simon

Si sono conclusi gli ultimi incontri di secondo turno dell'ATP 500 di Rotterdam, ed il primo incontro disputato nella giornata di ieri è stato il derby francese tra Jeremy Chardy e Nicholas Mahut, con quest'ultimo che trionfa nettamente in due set per 7-5 6-2. Molto male Chardy il quale, dopo aver perso il primo set, esce dalla partita a livello mentale senza mai riuscire veramente ad impensierire il connazionale negli scambi da fondo.

A seguire, è stata la volta del serbo Viktor Troicki, opposto alla giovane promessa coreana Hyeon Chung. Quest'ultimo molto bravo a breccare - nel primo set - l'avversario nel quinto game ma, complice la grande esperienza di Troicki, il balcanico riesce a porta re il parziale al tie-break conquistandolo per 7 punti a 5. Il secondo set è un assolo del serbo, il quale riesce a prendere le redini dell'incontro acquisendo un ottimo vantaggio di due break e chiudendo in due set per 7-6 6-2.

Ancora in ottimo stato mentale e fisico Martin Klizan, che sconfigge in due rapidi set il cipriota Marcos Baghdatis per 6-3 6-2, ai quarti lo attende lo spagnolo Roberto Bautista-Agut trionfatore in tre set - molto tirati - sul ceco Jiri Vesely. La grande sorpresa di giornata è la vittoria in tre set su Gilles Simon, del più giovane di fratelli Zverev: Alexander Zverev. Molto bravo il tedesco a rimanere concentrato nei momenti più importanti della partita e conquistando la vittoria finale per 7-5 3-6 7-6. Appuntamento alle 12.30 con l'inizio dei quarti di finale, ad aprire l'ordine di gioco saranno Mahut-Troicki, a seguire Bautista-Klizan (14:30) infine, non prima delle 19:30 Kohlschreiber-Cilic e Monfils-Zverev


Share on Facebook