ATP 500 Dubai: Djokovic passeggia, fuori Seppi

Il serbo liquida in un'ora e 7 minuti lo spagnolo Tommy Robredo (6-1 6-2). Ancora sconfitta al primo turno per il nostro Andreas Seppi

ATP 500 Dubai: Djokovic passeggia, fuori Seppi
ATP 500 Dubai: Djokovic passeggia, fuori Seppi

Incontri di primo turno all'ATP 500 di Dubai e poche sorprese nella parte alta del tabellone. Il numero uno del mondo Novak Djokovic supera, in appena un'ora e 7 minuti di gioco, lo spagnolo (numero 41 del mondo) Tommy Robredo con lo score di 6-1 6-2, con il serbo sempre in controllo del match, mai impensierito alla risposta dall'iberico.

Ancora brutte notizie sul versante azzurro, il nostro Andreas Seppi - infatti - viene sconfitto in due set dal coreano Heyon Chung per 6-3 6-4 e, per l'altoatesino, si tratta della seconda uscita al primo turno dopo la sconfitta due settimane fa a Rotterdam per mano di Gilles Muller.

Grande vittoria della Wild Card tunisina Malek Jaziri, il quale sconfigge in due set uno spento Mikhail Youzhny per 6-4 6-1, mentre il canadese Vasek Pospisil impiega un'ora e 49 minuti, e ben tre set di gioco, per avere la meglio sul francese Lucas Pouille con il punteggio di 6-3 5-7 6-4.

Si trasforma in una battaglia anche il derby iberico tra Feliciano Lopez e Guillermo Garcia-Lopez, con il primo che trionfa in tre set 6-1 4-6 6-4. Infine è la volta di Marcos Baghdatis opposto al serbo Viktor Troicki, con il cipriota che ha la meglio in due set per 7-6 6-2 in un'ora e 31 minuti di gioco.

Appuntamento alle 11 domani, con gli altri match di primo turno, interessanti gli scontri tra Wawrinka-Stakhovsky e Berdych-Sousa, con una piccola parentesei per i nostri tennisti (Bolelli-Bautista e Fabbiano-L.Mayer). Ecco i risultati:

Jaziri b. Youzhny 6-4 6-1

Chung b. Seppi 6-3 6-4

Pospisil b. Pouille 6-3 5-7 6-4

Lopez b. Garcia-Lopez 6-1 4-6 6-4

Djokovic b. Robredo 6-1 6-2

Baghdatis b. Troicki 7-6(2) 6-2

ATP