ATP 250 Nizza: subito fuori Fognini

Il ligure viene rimontato e sconfitto in tre set dallo statunitense Donald Young. Bene Fritz, interrotti Zverev e Edmund.

ATP 250 Nizza: subito fuori Fognini
ATP 250 Nizza: subito fuori Fognini

Si apre il sipario sull'ATP 250 di Nizza, torneo che anticipa di una settimana lo slam parigino e, come già una settimana fa a Roma, la follia prevale nuovamente sulla ragione per Fabio Fognini. Il ligure, infatti, dopo aver vinto un set in pieno controllo per 6 giochi a 4, si fa rimontare con un doppio 6-3 nel secondo e nel terzo set, subendo la seconda uscita consecutiva al primo turno in un torneo, per mano dello statunitense Donald Young.

Ottimo l'esordio del talento statunitense Taylor Fritz che supera in due set l'ucraino Ilya Marchenko per 7-6 6-1, vittoria in rimonta, invece, per il portoghese Joao Sousa sul francese Quentin Halys per 5-7 6-4 6-4. Bene anche gli argentini Guido Pella e Diego Schwatzman, prossimi avversari dell'Italia a Luglio in Coppa Davis, che estromettono rispettivamente Danii Medvedev per 6-1 6-7 7-6 e Fernando Verdasco per 7-6 6-1.

Interrotto il match tra due futuri top five, Alexander Zverev e Kyle Edmund, per oscurità, con l'incontro al terzo set. 7-5 il primo per il britannico e 7-5 il secondo per il tedesco. Domani l'esordio di Andreas Seppi opposto a Daniel Munoz De La Nava, nella speranza che finalmente i nostri colori possano sorridere per una vittoria su questa superficie. Ecco i risultati di oggi:

Schwartzman b. Verdasco 7-6(5) 6-1

Sousa b. Halys 5-7 6-4 6-4

Young b. Fognini 4-6 6-3 6-3

Pella b. Medvedev 6-1 6-7(4) 7-6(5)

Fritz b. Marchenko 7-6(4) 6-4


Share on Facebook