Atp Halle, forfait di Nishikori. Vincono Thiem e Zverev. Bene Seppi, fuori Lorenzi

La testa numero due del tabellone di Halle si ritira prima del match con Florian Mayer. Avanzano Thiem, Zverev, Kohlschreiber e Baghdatis. Lorenzi k.o. con Gabashvili, Seppi già ai quarti.

Atp Halle, forfait di Nishikori. Vincono Thiem e Zverev. Bene Seppi, fuori Lorenzi
Atp Halle, forfait di Nishikori. Vincono Thiem e Zverev. Bene Seppi, fuori Lorenzi

Giornata intensa la terza dell'Atp 500 di Halle, torneo su erba in corso di svolgimento in Germania. Da registrare non solo l'esordio vincente di Roger Federer, testa di serie numero uno, contro il tedesco Jan-Lenard Struff, ma anche il forfait del giapponese Kei Nishikori, piazzato nella parte bassa del tabellone e neanche sceso in campo nel suo match di secondo turno contro Florian Mayer. 

Il programma odierno ad Halle è stato aperto sul campo centrale dalla sfida tra Philipp Kohlschreiber, reduce dalla finale di Stoccarda, e lo spagnolo Marcel Granollers: a spuntarla è stato il numero sette del seeding, che dopo un primo set dominato ha chiuso i conti al tie-break del parziale successivo. Bene anche il tedeschino Alexander Zverev, che vince il duello generazionale con il connazionale Benjamin Becker, costretto al ritiro per problemi alla schiena quando era sotto nel punteggio per 7-5 3-0. Tutto facile per Roger Federer, che non soffre mai al servizio contro Struff, domato in un'ora di gioco, mentre leggermente più complicato è risultato l'esordio dell'austriaco Dominic Thiem. Il giovane austriaco, probabilmente il giocatore più in forma dell'intero circuito maggiore, affrontava il portoghese Joao Sousa: dopo essersi aggiudicato il primo set in volata con lo score di 7-5, la testa di serie numero tre e attuale numero sette al mondo, ha usufruito sul quattro pari del secondo parziale di un grave passaggio a vuoto dell'avversario, furioso per un fallo di piede fischiatogli su una prima che gli avrebbe dato punto e game. Il nervosismo è costato così il break al portoghese, che nel gioco successivo ha annullato due match point prima di capitolare al terzo con un diritto sparato in corridoio.

Avanza anche il cipriota Marcos Baghdatis, che supera un altro tedesco, l'erbivoro di origine giamaicana Dustin Brown, con il punteggio di 7-5 7-6. Giornata agrodolce per gli azzurri impegnati ad Halle: mentre Andreas Seppi ha confermato la buona attitudine alla superficie mostrata ieri nella netta vittoria sullo spagnolo David Ferrer, sbarazzandosi del qualificato nipponico Sugita, cui ha concesso solo tre games, Paolo Lorenzi è stato invece sconfitto dal georgiano naturalizzato russo Teymuraz Gabashvili. Per Seppi prossimo incontro venerdì in quarti di finale contro l'abbordabile Florian Mayer, con la grande occasione di avanzare tra i migliori quattro del torneo. Ecco di seguito nel dettaglio i risultati di oggi sull'erba di Halle.

Federer (1) - Struff (WC) 6-4 7-6(3) 

Baghdatis - Brown (WC) 7-5 7-6(8) 

Becker - Zverev 5-7 0-3 ritiro

Kohlschreiber (8) - Granollers 6-2 7-6(4) 

Lorenzi - Gabashvili 1-6 4-6 

Sousa - Thiem (3) 5-7 4-6

Seppi - Sugita 6-3 6-0

Mayer (WC) - Nishikori (2) walkover


Share on Facebook