Atp Cincinnati, vincono Murray e Raonic. Cilic fa fuori Berdych

Il britannico e il canadese avanzano ai quarti di finale nel giorno della caduta di molte teste di serie. Per Murray oggi ostacolo Tomic, per Raonic sfida a Thiem.

Atp Cincinnati, vincono Murray e Raonic. Cilic fa fuori Berdych
Milos Raonic. Photo by: Scott Petranek

Solo Andy Murray e Milos Raonic resistono all'ecatombe di teste di serie negli ottavi di finale del torneo di Cincinnati. Complice la stanchezza per un torneo olimpico disputatosi fino a pochi giorni fa, nel Master 1000 dell'Ohio sono infatti usciti di scena tra i migliori sedici Rafa Nadal, strapazzato dal croato Borna Coric, Stan Wawrinka (in realtà assente a Rio), regolato dal bulgaro Grigor Dimitrov, Jo-Wilfried Tsonga, battuto dall'americano Steve Johnson, e Kei Nishikori, a picco nella sfida contro l'australiano Bernard Tomic. Inquietante la prestazione di Nadal: il maiorchino ha subito una dura sconfitta contro il giovane Coric, beccandosi anche un parziale di dieci games a zero (6-1 4-0) prima di rendere meno pesante il passivo con un finale d'orgoglio. Problemi fisici per il mancino di Manacòr, che ha chiamato anche il fisioterapista a bordo campo alla fine del primo set per cercare di risolvere un fastidio al gomito sinistro.

Sconfitte simili per Nishikori e Tsonga. Il giapponese ha sprecato un break di vantaggio contro Tomic, per poi perdere in due set e altrettanti tie-break, mentre il transalpino non è riuscito a stoppare un Johnson in gran forma, partito a razzo nel primo set e abile a chiudere la contesa prima che la stessa si prolungasse al terzo. Nella notte Andy Murray ha invece regolato senza difficoltà il sudafricano Kevin Anderson, che lo aveva sconfitto agli scorsi US Open, battuto con un netto 6-3 6-2. Si qualifica per i quarti di finale anche il canadese Milos Raonic, che perde per strada un set contro la rivelazione giapponese Sugita ma poi domina nel terzo parziale. Infine, vittoria importante per l'altro croato rimasto in tabellone, la testa di serie numero dodici Marin Cilic, che l'ha spuntata in un match equilibrato contro il ceco Tomas Berdych. Ultimo a qualificarsi l'austriaco Dominic Thiem, che ha sfruttato il forfait di Gael Monfils per avanzare senza spendere ulteriori energie. Oggi in programma i quarti di finale. I risultati:

Murray (1) - Anderson 6-3 6-2

Tomic - Nishikori (5) 7-6(1) 7-6(5)

Raonic (4) - Sugita 6-1 3-6 6-1

Monfils (9) - Thiem (8) walkover

Berdych (6) - Cilic (12) 3-6 6-4 4-6

Coric - Nadal (3) 6-1 6-3

Tsonga (7) - Johnson 3-6 6-7(6)

Dimitrov - Wawrinka (2) 6-4 6-4