Mubadala World Tennis Championship: Nadal - Goffin la finale, prima Murray cerca il riscatto con Raonic

Rafa - reduce da un doppio, importante, successo - incrocia la racchetta con il folletto belga. Ad aprire la giornata, lo scontro tra il britannico e il canadese.

Mubadala World Tennis Championship: Nadal - Goffin la finale, prima Murray cerca il riscatto con Raonic
Mubadala World Tennis Championship: Nadal - Goffin la finale, prima Murray cerca il riscatto con Raonic - Source: Francois Nel

Ad Abu Dhabi, fasi conclusive del Mubadala World Tennis Championship. Risultati sorprendenti, gradite sorprese. Rafa Nadal colora il suo ritorno con un successo pesante, inchioda all'angolo il colosso Raonic e procede spedito verso il 2017. Goffin smaschera le difficoltà di un Murray non ancora al top della condizione e coglie un'affermazione di prestigio all'alba di una stagione importante. Queste le istantanee della giornata di ieri. Oggi, invece, si comincia con qualche ora d'anticipo, la finale per il terzo posto è in programma infatti alle 10, ora italiana. A seguire, l'incrocio tra Nadal e Goffin, sul piatto il titolo. 

La partita tra Murray e Raonic riporta in auge una rivalità che ha caratterizzato e non poco l'annata in archivio. Ben sette i confronti diretti tra i due nel 2016, con Murray in grado di regolare in ogni occasione il canadese. Dallo scontro a Melbourne - nel primo Slam dell'anno - alla semifinale londinese, con in palio l'accesso all'atto ultimo delle ATP Finals. Raonic a un passo, di frequente, dal colpo grosso, ma incapace di cogliere l'opportunità. Un equilibrio comunque importante, come sottolinea l'ultimo precedente in ordine di tempo. Partita risolta da Murray - alla O2 Arena - al prolungamento del terzo, 11 punti a 9. Entrambi, sono parsi, al loro esordio, un passo indietro, in termini di continuità, di ferocia mentale, di ritmo. Scorie di una stagione lunga e faticosa. Oggi hanno l'occasione per mettere a segno il primo punto. 

Source: Francois Nel
Source: Francois Nel

Poco dopo, spazio a Goffin e Nadal. Si tratta del primo match in carriera tra i due. Non esiste nessun incontro in grado di delineare le direttrici della partita. Giocatori estremamente diversi, per caratteristiche e tennis. Di fioretto Goffin, d'impeto e forza Nadal. Per Rafa, dopo gli assoli con Berdych e Raonic, un ulteriore esame per valutare il completo ritorno. Goffin non ha - come i due citati - nel servizio l'arma impropria, ama variare, proporre palle diverse per peso e "forma". Nadal deve quindi prestare attenzione, leggere la partita e prendere possesso del campo, come già nei primi due giorni ad Abu Dhabi. Di contro Goffin deve sciogliere la ragnatela spagnola, impedire a Nadal di disegnare col dritto in campo, di dettare il passo della sfida. 

Il programma

Murray - Raonic ore 10

a seguire

Nadal - Goffin  


Share on Facebook