ATP - Si gioca a Rotterdam, Memphis e Buenos Aires: il programma

A Rotterdam, esordio di Berdych. Giannessi nelle quali di Buenos Aires, mentre a Memphis tocca a Mannarino.

ATP - Si gioca a Rotterdam, Memphis e Buenos Aires: il programma
ATP - Si gioca a Rotterdam, Memphis e Buenos Aires, il programma

Il circuito ATP propone - per la settimana corrente - tre tornei, due sul veloce, a Rotterdam e Memphis, uno su terra, a Buenos Aires. A Rotterdam, nella giornata odierna, incontri di primo turno. Ad aprire, sul Centrale, Feliciano Lopez, opposto al transalpino Herbert. L'incontro più interessante è certamente in serata, con il debutto della quarta testa di serie, Tomas Berdych. Il ceco torna in campo dopo la batosta australiana, per mano di Roger Federer. Due precedenti favorevoli con Copil, bravo a superare Struff e a conquistare il posto nel tabellone principale. Torneo affascinante, fin dalle battute iniziali. Cilic - il giocatore di riferimento, stando alla classifica - trova Paire. Il croato - fuori all'esordio anche a Montpellier, con Brown - deve rispondere a qualche interrogativo. Per palati fini l'incrocio tra Thiem e A.Zverev, fari anche su Dimitrov, ieri al titolo a Sofia. 

A Memphis splende invece la bandiera americana. Querrey, Isner e Johnson, oltre a una pattuglia di tennisti di casa pronti a conquistare la ribalta. A guidare il tabellone è però Ivo Karlovic, sorpreso a Quito da Estrella (terzo titolo per il dominicano in Ecuador, successo in tre su Lorenzi in finale). Le prime quattro teste di serie godono di un bye d'esordio, oggi spazio a Mannarino, impegnato contro Donald Young. Da seguire anche il sudafricano Anderson, atteso dal bosniaco Dzumhur. 

Sul rosso di Buenos Aires siamo ancora in fase di qualificazione. Bandiera azzurra sul Centrale, Giannessi - a Quito fermato dall'esperto Falla - gioca con Lajovic, al rientro dopo la mini pausa post Australian Open. 1-1, questo il conto tra i due, frutto di due sfide in tornei di stampo minore. Per Giannessi, buon avvio in Argentina con Carballes Baena, Lajovic, invece, fatale al nostro Bolelli. Due incontri di primo turno, la wild card L.Mayer sfida Gastao Elias, Delbonis, assente contro l'Italia in Davis, duella con Stephane Robert. Presente, a Buenos Aires, anche Lorenzi - 1° turno con G.Melzer - mentre Nishikori è il protagonista principale (il nipponico - come Ferrer, Carreno Busta e Cuevas - entra nella competizione dal secondo turno). 

Il programma 

Rotterdam 

CENTRE COURT 12:30 PM
1ST RD Feliciano Lopez VS (Q) Pierre-Hugues Herbert
1ST RD (WC) Robin Haase VS Florian Mayer
NOT BEFORE 7:30 PM
1ST RD (4) Tomas Berdych VS (Q) Marius Copil
1ST RD (LL) Denis Istomin VS (Q) Aljaz Bedene

COURT 1 FOLLOWED BY / POSSIBLE COURT CHANGE
1ST RD (Q) Evgeny Donskoy VS Marcel Granollers

Buenos Aires (+4 Italia)

ESTADIO BILLOCH CARIDE 1:55 PM
Q-F (2) Dusan Lajovic VS (6) Alessandro Giannessi
Q-F Maximo Gonzalez VS (5) Guido Andreozzi
NOT BEFORE 6:45 PM
1ST RD (WC) Leonardo Mayer VS Gastao Elias
1ST RD Stephane Robert VS Federico Delbonis

ESTADIO 2 1:45 PM
Q-F (1) Rogerio Dutra Silva VS (7) Joao Souza

ESTADIO 3 1:45 PM
Q-F (3) Jozef Kovalik VS Ruben Ramirez Hidalgo

Memphis (+7 Italia)

STADIUM COURT 1:30 PM
1ST RD Yoshihito Nishioka VS Guillermo Garcia-Lopez
1ST RD (6) Adrian Mannarino VS Donald Young
1ST RD Damir Dzumhur VS Kevin Anderson
NOT BEFORE 7:30 PM
1ST RD (WC) Cedric De Zutter Connor Glennon VS Ryan Harrison Steve Johnson
1ST RD (WC) Reilly Opelka VS (WC) Jared Donaldson


Share on Facebook