Atp Rotterdam, avanti Tsonga e Cilic. Fuori Pouille

La testa di serie numero sei del seeding olandese supera il giovane greco Tsitsipas. Cilic rimonta Paire e ora attende Coric. Al secondo turno anche Muller, Simon e Klizan. Lucas Pouille eliminato da Kohlschreiber.

Atp Rotterdam, avanti Tsonga e Cilic. Fuori Pouille
Jo-Wilfried Tsonga. Fonte: Twitter

Programma fitto e interessante quello odierno a Rotterdam, dove è in corso di svolgimento uno dei tornei Atp 500 più prestigiosi della stagione. Sul veloce indoor olandese sono scesi in campo alcuni dei big più attesi, dopo che ieri si era qualificata per il secondo turno la testa di serie numero quattro, il ceco Tomas Berdych. 

Reduce dalla semifinale di Montpellier, Jo-Wilfried Tsonga era impegnato oggi in un match affascinante contro il talentuoso greco Stefanos Tsitsipas. Ebbene, il giocatore francese, numero sei del tabellone di Rotterdam, ha impiegato un'ora e mezza per piegare la resistenza della giovane wild card, in un match segnato da un secondo set decisosi al tie-break. Eliminato invece il numero otto del seeding, Lucas Pouille, che ha confermato tutte le difficoltà (causa infortuni) di questo inizio di stagione, facendosi sconfiggere dal veterano tedesco Philipp Kohlschreiber. Tennis transalpino che ha visto disputarsi anche un derby, quello tra Gilles Simon e Nicolas Mahut, vinto dal primo al terzo set. Avanza inoltre il lussemburghese Gilles Muller, che si sbarazza di un altro giovane come l'olandese Tallon Griekspoor (altra wild card), e che al secondo turno troverà proprio Tsonga. Esordio vincente per il campione in carica, lo slovacco Martin Klizan, che ha regolato in un match da montagne russe lo spagnolo Fernando Verdasco. In sessione serale, vittoria sofferta per il croato Marin Cilic, numero uno del seeding, che fatica contro il francese Benoit Paire, va sotto di un set, salvo rimontare e chiudere la pratica in poco più di due ore di tennis. Prossimo avversaio il giovane connazionale Borna Coric, che finalmente riesce a vincere una partita dopo mesi di inattività e difficoltà, superando il russo Karen Kachanov grazie a due tie-break. I risultati: 

Cilic (1) - Paire 5-7 6-3 6-2

Coric - Kachanov 7-6(6) 7-6(10)

Griekspoor (WC) - Muller 3-6 2-6

Tsitsipas (WC) - Tsonga (6) 4-6 6-7(2)

Klizan - Verdasco 6-4 0-6 6-1 

Kohlschreiber - Pouille (8) 7-5 6-2 

Mahut - Simon 3-6 6-3 4-6

Domani prima apparizione nel torneo per David Goffin (contro Kuznetsov), Richard Gasquet (primo turno complicato con Troicki) e Grigor Dimitrov (opposto a Mischa Zverev), anche se il piatto forte del programma sarà rappresentato dalla sfida tra Alexander Zverev, trionfatore domenica a Montpellier, e Dominic Thiem, che viceversa sta vivendo un momento di difficoltà.


Share on Facebook