ATP - A Dubai il ritorno di Federer e Murray. Il tabellone

Federer e Murray occupano la parte alta, mentre Wawrinka guida la parte bassa.

ATP - A Dubai il ritorno di Federer e Murray. Il tabellone
ATP - A Dubai il ritorno di Federer e Murray. Il tabellone - Foto: Dubai Tennis Champs/Twitter

Settimana importante per il circuito ATP. I big tornano in campo, dopo il lungo riposo post Melbourne. A Dubai si ritrovano Roger Federer e Andy Murray, mentre Djokovic prova a ricostruirsi ad Acapulco, dove anche Nadal si rimette in gioco. Da poco, è noto il tabellone principale del Dubai Duty Free, possibile quindi qualche valutazione in merito. Federer e Murray, rispettivamente terza e prima testa di serie, occupano la parte alta. I due possono quindi ritrovarsi in semifinale, per l'ennesimo capitolo di una rivalità ormai datata. Prima, però, alcuni esami da superare, con l'incognita che circonda il ritorno alla competizione dopo uno stacco importante. 

Federer - fresco di 18esimo Slam e immortalato pochi giorni fa a Praga - deve prestare particolare attenzione al primo turno. Sorteggio ostico, perché Paire - pur in un momento non scintillante, come dimostra l'eliminazione prematura a Marsiglia - ha i colpi sul veloce per metterlo in difficoltà. Tre precedenti favorevoli a Federer, ma l'ultimo risale al 2013, sulla terra di Roma. Più accomodante il secondo turno, con Youzhny o un giocatore proveniente dalle qualificazioni. Ai quarti, infine, altra minaccia transalpina, Pouille intende sbarrare la strada al campione di Basilea. 

Agevole, almeno sulla carta, il cammino di Murray. Apertura con il tunisino Jaziri, poi Troicki o Garcia Lopez. La principale minaccia prima dell'incrocio con Federer può essere Gilles Muller, in grado in questo scorcio di 2017 di imporsi a Sydney. Il lussemburghese deve regolare all'esordio un giocatore ostico come Kohlschreiber. 

La figura di riferimento della parte bassa è senza dubbio Stan Wawrinka. Ingresso morbido per lo svizzero, atteso dal bosniaco Dzumhur, questa settimana a Delray Beach. Alla seconda tornata, Granollers o il bombardiere Vesely, se in giornata pericoloso. Il torneo di Wawrinka si accende ai quarti, Berdych emerge all'orizzonte. Resta un'ultima porzione da osservare, all'apparenza priva di tennisti di prima fascia. Ci sono alcuni elementi che possono comunque far bene. Monfils - fuori a Marsiglia per mano di Gasquet - si gioca con Bautista Agut - presente grazie a una wild card - il ruolo di outsider. 

Possibili quarti 

Murray - G.Muller 

Federer - Pouille 

Bautista Agut - Monfils 

Wawrinka - Berdych 


Share on Facebook