Atp Indian Wells, il tabellone: sorteggio duro per Djokovic e Federer

Nadal, Federer, Kyrgios, Del Potro, Djokovic, Zverev, Dimitrov, Cilic, Pouille, Nishikori tutti nella stessa parte di tabellone. Possibile ottavo Federer-Nadal, sorteggio benevolo per Andy Murray.

Atp Indian Wells, il tabellone: sorteggio duro per Djokovic e Federer
Roger Federer. Fonte: WickPhoto

Prenderà il via domani il primo Master 1000 stagionale, che si disputa, come da tradizione, sul cemento californiano di Indian Wells. Una sorta di quinto Slam, dato il tabellone a centoventotto giocatori, in cui saranno presenti tutti i big del circuito. Il sorteggio, svoltosi poche ore fa, ha inserito sia Rafa Nadal che Roger Federer nella parte bassa del seeding, quella presidiata dal numero due al mondo Novak Djokovic, mentre è andata meglio al recente vincitore del torneo di Dubai, il britannico Andy Murray, testa di serie numero uno. 

Proprio Murray, che usufruirà di un bye al primo turno come tutte le teste di serie, esordirà contro Hen-Hsun Lu o contro un qualificato, per poi affrontare presumibilmente Feliciano Lopez. In ottavi lo scozzese potrebbe ritrovarsi contro un altro spagnolo, Pablo Carreno Busta o Roberto Bautista Agut, che non hanno ostacoli insormontabili sulla loro strada fino al terzo turno. Più competitivo l'ottavo di tabellone successivo, in cui David Goffin dovrà superare prima Kachanov (o Robredo), poi uno tra Dzumhur, Ramos-Vinolas e Ryan Harrison, per poi sfidare con ogni probabilità il caldissimo Jo-Wilfried Tsonga: il francese, vincitore quest'anno a Rotterdam e Marsiglia, debutterà contro il vincente della sfida tra Fognini e Kravchuk, per poi affrontare il terraiolo Pablo Cuevas. Un altro italiano potrebbe ritrovarsi sul cammino di Stan Wawrinka, testa di serie numero tre: si tratta di Paolo Lorenzi, atteso però a un primo turno complesso contro l'olandese Robin Haase. Dolgopolov e Kohlschreiber si giocheranno invece l'accesso al terzo turno, con Ivo Karlovic e Tomas Berdych a completare l'ottavo di Stanimal. Inizio sulla carta agevole per Gael Monfils (qualificato, poi con ogni probabilità John Isner e Dominic Thiem: il giovane austriaco dovrà però superare le insidie rappresentate da Jeremy Chardy e Mischa Zverev. 

La parte bassa del tabellone si apre invece con il croato Marin Cilic, atteso da Paire o Fritz, e più avanti da Marcel Granollers o Nicolas Mahut (al debutto con Jaziri). In ottavi Cilic potrebbe sfidare il bulgaro Grigor Dimitrov, che ha però sulla sua strada Medvedev e Jack Sock (Borna Coric permettendo). Avvio soft per Lucas Pouille, che non sembra avere ostacoli insormontabili fino al terzo turno con Sam Querrey, mentre in ottavi incontrerà verosimilmente il giapponese Kei Nishikori (Evans e Muller nei primi turni). Tutto facile anche per Rafa Nadal, all'esordio contro uno tra Garcia-Lopez e Pella, per poi sfidare Verdasco al terzo turno, mentre più avanti potrebbe riproporsi il rematch della finale di Melbourne contro Roger Federer (Robert o Sela al debutto, poi uno tra Anderson e Johnson). L'ultimo ottavo del tabellone di Indian Wells è certamente il più affascinante: probabili due terzi turni di lusso, tra Nick Kyrgios e Alexander Zverev, e tra Juan Martin Del Potro e Novak Djokovic, chiamato a difendere il titolo vinto in California la scorsa stagione. Ecco il quadro degli ottavi di finale, se dovesse essere rispettato l'ordine delle teste di serie: 

Murray (1) - Bautista Agut (16) 

Goffin (11) - Tsonga (7) 

Wawrinka (3) - Berdych (13) 

Monfils (10) - Thiem (8) 

Cilic (6) - Dimitrov (12) 

Pouille (14) - Nishikori (4) 

Nadal (5) - Federer (9) 

Kyrgios (15) - Djokovic (2)

ATP