ATP Madrid - Il programma delle semifinali, spicca Djokovic - Nadal

In serata, Thiem affronta Cuevas.

Il pomeriggio spagnolo ospita un classico della racchetta. Novak Djokovic sfrutta il forfait di Kei Nishikori e raggiunge, senza scendere in campo, il penultimo atto del torneo. Rafa Nadal cancella, per la seconda volta in stagione su terra, David Goffin, strappando al prolungamento il parziale d'apertura, prima di certificare la sua superiorità nel secondo set. Oggi, Djokovic e Nadal si affrontano per la 50esima volta, con il serbo in leggero vantaggio 26-23. Evidente, di recente, la supremazia di Nole. 3-0 nel 2016 e una striscia aperta che dura da 7 partite. L'ultimo sigillo di Nadal risale al Roland Garros del 2014. Due gli appuntamenti al Mutua Madrid Open. Nel 2011, in finale, assolo serbo, 75 64, nel 2009, in semifinale, squillo spagnolo, 76 al terzo. 

Lo stato di forma, come noto, è estremamente diverso. Djokovic deve sciogliere i dubbi riguardo la futura guida tecnica e approda al match odierno senza successi di peso in archivio. Nadal, di contro, dopo le buone cose sul veloce, è esploso sulla sua superficie, cogliendo le altrui carenze. Monte-Carlo e Barcellona, ora Madrid, per entrare al Foro e soprattutto a Parigi da Re. 

La seconda semifinale, in serata, vede confrontarsi Thiem e Cuevas. L'austriaco, finalista a Barcellona, parte in leggero vantaggio, forte del capolavoro in rimonta con Dimitrov - diverse palle match per il bulgaro - e della conferma successiva con Coric. Cuevas è, come scritto nei giorni scorsi, pericolosa mina vagante se si parla di terra battuta. La conferma ai quarti, con la W, inattesa, con Alexander Zverev. Un solo precedente in archivio, favorevole a Cuevas. Nel 2015, al Roland Garros, vittoria in quattro set. Oggi, però, è un Thiem ben diverso, più maturo, rifinito sul rosso. 

Il programma 

NOT BEFORE 4:00 PM
SF (4) Rafael Nadal VS (2) Novak Djokovic
NOT BEFORE 9:30 PM
SF (8) Dominic Thiem VS Pablo Cuevas

ATP