ATP Roma, Thiem fa fuori Nadal. Isner e Zverev in semifinale

L'austriaco riscatta la sconfitta di Madrid e batte in due set il maiorchino. Isner piega Cilic al tie-break del terzo, Zverev regola Raonic.

ATP Roma, Thiem fa fuori Nadal. Isner e Zverev in semifinale
Dominic Thiem oggi in campo a Roma. Fonte: Twitter

Dominic Thiem batte per la seconda volta in carriera Rafa Nadal. Lo fa sul centrale del Foro Italico, qualificandosi così per le semifinali del Master 1000 di Roma. Agli Internazionali BNL d'Italia l'austriaco numero otto del seeding è perfetto contro il mancino di Manacòr, chiudendo la sua fatica con lo score di 6-4 6-3. Parte subito forte Thiem, nel rematch della finale di Madrid con Rafa Nadal. L'austriaco gioca a tutto braccio, non concede ritmo al rivale e vola addirittura sul 5-1, prima di subire un parziale di tre giochi a zero, frutto dell'abituale determinazione del maiorchino. Sul 5-4 e servizio, Thiem però non trema e incamera un primo set di vitale importanza. Quando ci si attende una reazione dello spagnolo, il copione invece non cambia, con l'austriaco estremamente aggressivo sin dalla risposta: ecco un altro break nel cuore del secondo set, che spinge sull'orlo del baratro un Nadal comunque falloso. Il mancino di Manacòr non si rialza più, va a servire sotto 3-5 per allungare la partita, ma si fa rimontare da 40-15, commettendo almeno due gravi errori non forzati che lo condannano alla sconfitta. Domani Thiem affronterà in semifinale il vincente del match tra Novak Djokovic e Juan Martìn Del Potro, in campo in sessione serale. 

Dominic Thiem oggi a Roma. Fonte: Twitter

Nel primo quarto di giornata, il croato Marin Cilic diviene l'ultima vittima dell'americano John Isner, già giustiziere di Albert Ramos-Vinolas e Stan Wawrinka. Il gigante statunitense si aggiudica un primo set estremamente combattuto al tie-break, poi cala nel parziale successivo, quando sembra che Cilic abbia preso in mano le operazioni e sia in controllo della sfida. Sensazione errata, perchè Isner non molla nel terzo set, si issa nuovamente al tie-break aggiudicandoselo per sette punti a due. Gran vittoria per l'americano, in semifinale da non testa di serie, e domani in campo contro il tedesco Alexander Zverev. Il giovane Sascha ha infatti demolito la resistenza del canadese Milos Raonic, numero cinque del seeding capitolino. Raonic dura solo un set - il primo - contro il biondo teutonico, cedendo in volata al tie-break, per poi crollare in maniera fragorosa e definitiva nel secondo parziale, perso nettamente con lo score di 6-1. I risultati dei quarti di finale del Master 1000 di Roma: 

A. Zverev (16) - Raonic (5) 7-6(4) 6-1 

Isner - Cilic (6) 7-6(3) 2-6 7-6(2) 

Thiem (8) - Nadal (4) 6-4 6-3

In aggiornamento


Share on Facebook