ATP Ranking - Comanda Murray, A.Zverev è n.10

Il tedesco, con il 1000 romano, sbarca tra i primi dieci. Fognini è il miglior azzurro.

Poche evoluzioni, per quel che concerne la classifica ATP. Lunedì, giorno di bilanci, in archivio il torneo romano. La Capitale elegge il futuro n.1, Alexander Zverev domina Novak Djokovic, ben oltre il punteggio finale. Un successo, quello al Foro, che proietta il talento di Germania nelle prime dieci posizioni mondiali. Zverev guadagna sette piazze e chiude appunto la top ten, alle spalle di Nishikori e davanti a Goffin. Al comando - con 10.370 punti - resta l'alterno Murray, maltrattato da Fognini agli Internazionali, con Djokovic e Wawrinka a comporre il podio virtuale. Nadal e Federer, a riposo da diverse settimane, rifiniscono la top-5. 

Settimana positiva anche per Bautista - lo spagnolo sale due scalini ed è ora n.18 - e Isner - sorprendente il colosso americano nella capitale italiana, quarti con Zverev per lui - n.22, progresso anche qui di due posizioni. Del Potro, al rientro a Roma e impegnato in settimana a Lione, è n.30 (+4), mentre i balzi principali sono di Darcis e Pospisil. Il belga trionfa nel Challenger di Bordeaux, su terra, domando in finale lo specialista Dutra Silva e vola al n.38 (+12). Il canadese si impone nel Challenger di Busan in Corea del Sud, sul veloce, successo in finale su Soeda, e rosicchia 24 posizioni, diventando n.82.

Poche novità in casa Italia. Fognini - n.29 - resta il migliore, dopo l'exploit con Murray, la sconfitta netta con Zverev e il ritorno a casa per la paternità. Al suo "inseguimento", Lorenzi, n.34, in leggero calo e fuori subito a Ginevra, e Seppi, n.83 (-7), bravo a superare in data odierna Dzumhur a Lione.  

Principali movimenti 

Kohlschreiber n.43 -5 

Struff n.47 +5 

Young n.51 -6 

Mannarino n.53 -6 

Vesely n.56 +6 

J.Sousa n.57 -6 

Berlocq n.63 +5 

Almagro n.67 +6 

Sela n.100 +12 

I primi dieci 

1) Murray 

2) Djokovic 

3) Wawrinka 

4) Nadal 

5) Federer 

6) Raonic 

7) Thiem 

8) Cilic 

9) Nishikori 

10) A.Zverev 

ATP