ATP Amburgo - Risultati Day 5, e programma

Delbonis piega Khachanov, avanti i due Mayer. Kohlschreiber supera Kicker. Oggi le semifinali

ATP Amburgo - Risultati Day 5, e programma
Delbonis - Fonte: @Am_Rothenbaum / Twitter

Al German Tennis Championships edizione 2017, il venerdì coincide con i quarti di finale. Ovviamente, programma completo con tutti e 4 i match e una folta rappresentanza sudamericana: Delbonis, Kicker, Mayer e Schwartzman. Andiamo a scoprire risultati e programma.

I risultati

(3) K. Khachanov - (Q) F. Delbonis 5-7 6-3 4-6

Ben quattro Challenger preparatori - Prostejov, Todi, Milano e Perugia - prima della doppietta 250 sulla terra. Bastad prima - eliminato da Ferrer al 1T - ora Amburgo. Federico Delbonis supera Hernandez-Fernandez nelle qualificazioni, batte Berlocq al primo turno e piega Ferrer al 2T. Ora di fronte a lui Karen Khachanov, 21 enne protagonista di una decisa accelerata che lo ha portato a ridosso della top 30. Il match è spalmato su tre set: nel parziale inaugurale, equilibrio assoluto sino al 2-3, con i tennisti chirurgici in battuta, prima della svolta nel game successivo; Delbonis è bravo a convertire l'unica palla break a sua disposizione, ma il vantaggio dura solo un game. Decisiva la zampata del sudamericano sul 5-6. Khachanov si scuote, ed impacchetta il break nel 1° game del 2° set, conservando tale vantaggio per tutto il set, rimandando l'esito finale. Delbonis lo imita; brekka il suo dirimpettaio nel 1° game inaugurale del 3° set, pur non riuscendo a mantenerlo fino alla fine. Khachanov - infatti - riequilibra le ostilità nel 6° game, ma cede il passo perdendo 6-4

(LL) L. Mayer - J. Vesely 7-6(4) 6-3

Continua il brillante cammino di Leonardo Mayer; dopo aver posto fine al torneo di Ramos-Vinolas - N°1 del seeding - e Struff, il sudamericano incontra anche Jiri Vesely, sopravvissuto alla maratona con Verdasco e poi a Zeballos. Il primo set è un testa a testa di rara intensità, con la contesa che si risolve solo al tie-break: trionfa 7-4 Mayer. Il secondo parziale porta con sè una carovana di break: i primi 4 game vedono i giocatori al servizio perdere lo stesso, con Mayer bravo ad accelerare definitivamente nel 7° e 9° gioco. 

N. Kicker - P. Kohlschreiber 6-7(6) 6-4 4-6

Senza remora alcuna, continua per la sua strada Nicolas Kicker e - dopo aver battuto Haas e Paire - affronta Philipp Kohlschreiber, bravo a regolare Rublev e Simon. Il tedesco sembra in pieno controllo delle operazioni nei primi game; timbra due break e sale repentinamente 0-4. Sceso 1-5, il sudamericano inizia la sua disperata rimonta: recupera entrambi i break, salvo perdere al prolungamento. Sulla scia di quanto di buono costruito nel set iniziale, Kicker tiene testa al suo dirimpettaio e confeziona il break nel 9° game. Miriade di break nel 3°, la spunta 6-4 Kohlschreiber

(6) D. Schwartzman - F. Mayer 2-6 6-2 3-6

Girandola di emozioni nell'ultimo match in programma. L'altro Mayer - Florian Mayer - supera Cecchinato e Kuznetsov ed incontra Diego Schwartzman, venuto a capo rispettivamente di Haider-Maurer e Stebe. Nel primo set domina il teutonico, capace di brekkare due volte il N°38 ATP e di conquistare il parziale 6-2. Secondo set i cui s'invertono i ruoli: Schwartzman colleziona due break e fa scivolare il match nel terzo ed ultimo set. Mayer strappa la battuta nel 2° game del 3°, poi incetta di break tra il 5° e l'8° game, prima della zampata decisiva del teutonico.

Il programma

Sul Centre Court aprono lo scrigno dei match Leonardo Mayer e Federico Delbonis, ore 12. Due rivelazioni di questo torneo, due tennisti che stanno tentando di risalire la china; un unico precedente, vinto da Mayer sul rosso di Buenos Aires, 2011. 

Dopo il tennis sudamericano, ecco spuntare il derby teutonico tra Philipp Kohlschreiber e Florian Mayer. Quattro precedenti, tre ad appannaggio di Kohlschreiber.


Share on Facebook