ATP Washington - Day 2, i risultati

Match di primo e secondo turno, non passa il nostro Bega

ATP Washington - Day 2, i risultati
del Potro - Fonte: Getty Images

La pioggia colpisce Washington, manda in fumo i piani e congestiona l'intero programma. Quando le bizze del cielo finiscono, gli organizzatori decidono di cancellare i restanti match femminili spalmando gli uomini sui 6 campi disponibili. Alcuni match di 1T e 2T, con alcune delle prime 16 teste di serie in campo dopo il bye al turno inaugurale.

Stadium

Tre match sul campo principale del Citi Open. Jack Sock e Marius Copil sono i primi protagonisti a scendere in campo. Incontro tiratissimo, giocato punto a punto senza alcun tipo di break. La spunta l'americano con un doppio prolungamento, dopo che la pioggia li aveva bloccati sul 5-5, 1° set. A seguire, l'esordio dello stacanovista e N°1 del seeding Dominic Thiem, opposto ad Henri Laaksonen. L'austriaco non ha problemi, e rifila un doppio 6-3 al suo avversario di giornata. Ultimo match tra Donald Young ed il N°2 del seeding Kei Nishikori. Pioggia di break nel set iniziale: servizio che latita da ambo le parti; ne approfitta Nishikori che va avanti 4-1 con doppio break. Young accorcia sul 4-2, ma il giapponese chiude 6-3. Secondo set a parti invertite; bravo l'americano a breakkare il giapponese nel 7° game. Ultimo set lottato, che sfocia al tie-break, vince Nishikori.

Grandstand 1

Trittico di match anche qui: scendono in campo Marcos Baghdatis ed il qualificato Edan Leshern, con il cipriota cauto nel 1° set e debordante nel 2°. Vittoria. A seguire, Kyle Edmund - reduce da un buon torneo ad Atlanta - affronta Hyeon Chung - Next Gen; match senza storia, il britannico lascia per strada la miseria di 4 game. Ultimo scontro tra il sempre amato Juan Martin del Potro e Lucas Lacko; anche qui c'è lotta solo nel 1° set, con il sudamericano che raggiunge il 3T. 

Grandstand 2

Due match sulla Grandstand N°2. Dymitry Tursunov - PR -  ospita Mitchell Krueger nel 1° match: partita astrusa, con pochi snodi importanti. Dopo un indolore scambio di favori nel 2° e 3° gioco, Tursunov effettua il break nel 10° game, vincendo il set. Secondo parziale che - dopo un paio di allunghi falliti - termina a tie-break: trionfa lo statunitense, match al 3°. Qui basta il break nel 9° gioco, il russo stacca il pass per il 2T. Nell'altra sfida, Tennys Sandgren batte Go Soeda 7-6 6-2

Court 1

Due incontri anche qui. Incrociano la racchetta Jordan Thompson e Ruben Bemelmans: trionfo dell'australiano con un perentorio 6-3 6-2. Seguono poi Malek Jaziri, ed Alessandro Bega: l'azzurro cede al suo dirimpettaio con un doppio 7-5. 

Court 3

Un unico match, quello tra Guido Pella e Mischa Zverev. Nei primi due set, protagonisti perfetti al servizio: due tie-break, uno per parte. Terzo set che vede l'allungo decisivo di Pella nel 5 game

I risultati


Share on Facebook