Atp Montreal, Nadal a valanga su Coric. Fuori Raonic e Tsonga

Il maiorchino non lascia scampo al croato. Si salvano Sascha Zverev e Dimitrov. Monfils piega Nishikori, out Raonic, Tsonga, Goffin, Carreno Busta e Sock. Lorenzi annientato da Kyrgios.

Atp Montreal, Nadal a valanga su Coric. Fuori Raonic e Tsonga
Rafa Nadal a Montreal. Fonte: Getty Images

Come accaduto per Roger Federer - senza storia il suo match con il canadese Peter Polansky - la prima di Rafa Nadal al Master 1000 di Montreal è una pura formalità. In sessione serale,  il mancino di Manacòr annienta infatti il croato Borna Coric, a cui concede la miseria di soli tre games, e si qualifica per gli ottavi di finale in programma oggi, in cui affronterà il giovane idolo di casa Denis Shapovalov, vincitore sull'argentino Juan Martin Del Potro. Ma il match più entusiasmante di quelli del secondo turno ha visto opposto Gael Monfils e Kei Nishikori, testa di serie numero cinque del seeding. A spuntarla, con lo score di 7-6(6) al terzo, il giocatore francese, che ora incrocerà la racchetta con il regolarista spagnolo Roberto Bautista Agut, sbarazzatosi in due set dell'americano Ryan Harrison. 

Gael Monfils. Fonte: Twitter

Resiste all'ecatombe di teste di serie il numero quattro del tabellone canadese, Alexander Zverev, reduce dal successo di Washington, costretto però agli straordinari da Richard Gasquet. Anche in questo caso è decisivo il tie-break del terzo set, vinto dal giovane tedesco, per sette punti a tre. Prossimo avversario di Sascha, l'australiano Nick Kyrgios, che schianta l'azzurro Paolo Lorenzi, con un 6-2 6-3 che non ammette discussioni. Fuori invece Milos Raonic, che conferma di star vivendo un momento difficile, k.o. contro il non irresistibile transalpino Adrian Mannarino (doppio 6-4), mentre il bulgaro Grigor Dimitrov si salva contro l'altro Zverev, Mischa, piegato in tre set combattuti. Tutti eliminati anche il francese Jo-Wilfried Tsonga, battuto da un caldissimo Sam Querrey, il belga David Goffin, regolato dal sudcoreano Hyeon Chung, e lo spagnolo Pablo Carreno Busta, sconfitto dal sudafricano Kevin Anderson. Avanzano invece a sorpresa il veterano David Ferrer, che si sbarazza dello statunitense Jack Sock (numero quindici), e l'olandese Robin Haase, che sfrutta uno spicchio aperto di tabellone per approdare tra i migliori sedici di Montreal, dopo aver superato il lucky loser americano Ernesto Escobedo. I risultati degli incontri del mercoledì di tennis a Montreal: 

Nadal (1) - Coric 6-1 6-2

Shapovalov (WC) - Del Potro 6-3 7-6(4)

Goffin (9) - Hyeon Chung 5-7 3-6

Mannarino - Raonic (6) 6-4 6-4

A. Zverev (4) - Gasquet 6-3 4-6 7-6(3)

Lorenzi - Kyrgios (16) 2-6 3-6

Carreno Busta (11) - Anderson 3-6 6-7(6)

Querrey - Tsonga (8) 6-1 3-6 6-4

Dimitrov (7) - M. Zverev 6-3 3-6 6-3

Haase - Escobedo (LL) 6-4 6-1

Nishikori (5) - Monfils 7-6(4) 5-7 6-7(6)

R. Harrison - Bautista Agut (12) 5-7 2-6

Sock (15) - Ferrer 6-7(7) 6-3 1-6

Polansky (WC) - Federer (2) 2-6 1-6

ATP