ATP Cincinnati, avanzano Del Potro e Kyrgios

L'argentino supera Berdych, Kyrgios dispone di Goffin.

ATP Cincinnati, avanzano Del Potro e Kyrgios
ATP Cincinnati, avanzano Del Potro e Kyrgios - W&S Open/Twitter

A Cincinnati, serata di gala per il circuito maschile. Prime risposte, per certi versi inattese. Dopo la prematura uscita di scena a Montreal, KO con il Next Gen Shapovalov, Juan Martin Del Potro ritrova il feeling con la vittoria, eliminando in tre set Tomas Berdych. Una rincorsa di carattere, dopo il 36 d'apertura. Bordate e faticose rincorse, il tennis di forza di Delpo. Tie-break a senso unico nel secondo, poi una marcia trionfale per raggiungere il turno successivo. 60, con Berdych in costante difetto, 5/17 con la prima, addirittura dieci opportunità concesse in tre giochi al servizio. 

Subito fuori anche il sudafricano Anderson, finalista a Washington, disco rosso con A.Zverev, e protagonista a Montreal. A sbarrare la strada al 31enne di Johannesburg, l'ucraino Dolgopolov, reduce da due match di qualificazione con Opelka e McDonald. La sfida si risolve in due set, 64 76 (tie-break a 6) per Dolgopolov, sostanzialmente intoccabile pallina alla mano (94% con la prima, 34/36). 

Nick Kyrgios conferma, invece, la sua crescita, dopo i problemi di natura fisica e non. L'australiano, terzo turno in Canada, doma senza particolari difficoltà il belga Goffin. La superficie amplia la distanza tra i due, Kyrgios fa valere la velocità di palla e difende con costrutto la battuta, annullando 4 palle break su 4. Di contro, Goffin è in costante affanno senza la prima, alla mercè delle soluzioni definitive di Kyrgios, pronto a trarre vantaggio già dal primo colpo. 62 63, eloquente il punteggio. 

Infine, il sudamericano Schwartzman, bravo a superare due turni nel precedente 1000, si ferma all'esordio. Ad esultare è Khachanov, in un incontro di scarso equilibrio. Avvio russo, replica argentina. Il parziale decisivo, come detto, sorride al 21enne di Mosca, n.32 del ranking ATP.

Risultati 

Kyrgios - Goffin 62 63 

Del Potro - Berdych 36 76(1) 60 

Dolgopolov - Anderson 64 76(6)

Khachanov - Schwartzman 61 16 63