ATP Tokyo - Goffin batte Gasquet, facile Cilic, vola Schwartzman

Il croato domina Harrison, l'argentino supera Johnson.

ATP Tokyo - Goffin batte Gasquet, facile Cilic, vola Schwartzman
ATP Tokyo - Goffin batte Gasquet, facile Cilic, vola Schwartzman - ATP Twitter

Marin Cilic si qualifica per le semifinali del Rakuten Japan Open Tennis senza apparente difficoltà. Ryan Harrison si rivela avversario meno temibile del previsto e il croato può così consolidare la sua candidatura dopo un periodo in disparte per eliminare problemi di carattere fisico. La superficie veloce esalta Cilic, perfetto nel trarre il massimo da un servizio incisivo. 11 aces nell'arco della partita, 20 punti su 21 con l'ausilio della prima. Harrison si scioglie rapidamente, 62 60. 

L'incontro più atteso di giornata, invece, premia David Goffin. Il belga sembra non conoscere ostacolo e aumenta il suo bottino di vittorie. Fresco di titolo a Shenzhen, non concede spazio a Richard Gasquet ed approda tra i migliori quattro. Goffin - affermazione non semplice al secondo turno con Ebden - liquida il transalpino in due - 75 62. Nel set iniziale, il giocatore in risposta riesce a recitare un ruolo significativo, una rottura per parte pilota al 55, punto di volta della partita. Goffin ha il giusto finale, spallata al parziale e al match. 75. Nel secondo, il folletto di Rocourt chiude la porta e si infila nella soffice difesa francese. 

Stupisce, almeno nelle proporzioni, il sigillo di Schwartzman. Steve Johnson - W con Thiem e Dolgopolov - non riesce a trovare contromisure in un set a senso unico. Sei giochi consecutivi, una scarica che risveglia il tennista a stelle e strisce. Il secondo parziale, infatti, segue altri binari. Johnson continua a faticare in battuta - 33% con la seconda di servizio - ma riesce quantomeno a reggere il passo del rivale. Anche qui è il tramonto a dirimere vinti e vincitori. 75 Schwartzman, è semifinale. 

I risultati

Cilic - Harrison 62 60

Goffin - Gasquet 75 62

Schwartzman - Johnson 60 75 

ATP