Atp Pechino, bene Nadal e Zverev. Anche Dimitrov e Kyrgios in semifinale

Il maiorchino regola Isner e domani affronta Dimitrov. Kyrgios ostacolo sulla strada di Sascha Zverev.

Atp Pechino, bene Nadal e Zverev. Anche Dimitrov e Kyrgios in semifinale
Alexander Zverev. Fonte: China Open/Twitter

Prosegue il cammino di Rafa Nadal, numero uno al mondo, sul cemento del China Open, appuntamento Atp 500 che si disputa a Pechino, in un torneo combined (in cui fa sosta anche il circuito femminile). Il maiorchino non ha lasciato oggi scampo al'americano John Isner, regolato in due set, guadagnando così l'accesso alle semifinali di domani. 6-4 7-6 lo score in favore del mancino di Manacòr contro il grande battitore a stelle e strisce, che è crollato definitivamente nel tie-break del secondo set, perso senza racimolare neanche un punto. Domani Nadal affronterà il bulgaro Grigor Dimitrov, che ha sconfitto in tre parziali un altro spagnolo, il regolarista Roberto Bautista Agut. Dopo essersi aggiudicato il primo set al tie-break, con il punteggio di sette punti a cinque, Dimitrov ha accusato un passaggio a vuoto nel secondo, per poi tornare in controllo delle operazioni nel terzo, chiuso per 6-2. Quella di domani sarà la nona sfida tra il bulgaro e il maiorchino, con quest'ultimo nettamente avanti nel bilancio dei precedenti (8-1). Nadal ha vinto l'ultimo incontro, l'epica semifinale degli Australian Open di quest'anno, conclusasi al quinto set, mentre Dimitrov si è aggiudicato l'unico confronto proprio sul cemento di Pechino, nei quarti di finale dello scorso anno. 

Nella parte bassa del tabellone, non perde colpi neanche Nick Kyrgios, numero otto del seeding. L'australiano ha dimostrato di star vivendo un gran momento di forma anche nell'agevole match contro il belga Steve Darcis, spazzato via con il punteggio di 6-0 3-0, prima dell'inevitabile ritiro dell'eroe di Davis a Bruxelles, andato k.o. per un problema fisico. Domani Kyrgios affronterà Alexander Zverev, che oggi ha liquidato senza patemi - in chiusura di programma - il suo coetaneo e membro della Next Gen, il russo Andrey Rublev. Mai in partita Rublev, sconfitto da Sascha in poco più di un'ora di gioco. Per il tedesco esame ora dunque estremamente importante contro Kyrgios, che ha vinto due dei tre precedenti, tutti disputatisi quest'anno. L'australiano ha prevalso in due occasioni in primavera, nei Masters 1000 americani di Indian Wells e di Miami, mentre Zverev si è aggiudicato l'ottavo di finale degli Open del Canada, torneo poi vinto in finale su un acciaccato Roger Federer. I risultati: 

Nadal (1) - Isner (6) 6-4 7-6(0)

Dimitrov (3) - Bautista Agut (5) 7-6(5) 4-6 6-2

Kyrgios (8) - Darcis (Q) 6-0 3-0 ritiro

Rublev - A. Zverev (2) 2-6 3-6

ATP