ATP Shanghai, il tabellone: la parte alta

Nadal e l'insidia Pouille, Fognini parte con Verdasco.

ATP Shanghai, il tabellone: la parte alta
ATP Shanghai, il tabellone: la parte alta - ATP Twitter

Rafael Nadal, impegnato quest'oggi a Pechino contro Grigor Dimitrov, è la prima testa di serie al Shanghai Rolex Masters, 1000 sul veloce che raccoglie i migliori giocatori del circuito. Il cammino dello spagnolo è piuttosto complesso. Rafa beneficia di un bye d'esordio, mentre al secondo turno attende uno tra Donaldson e Cuevas. Cambio di rotta alla fermata successiva, Pouille - approccio con Medvedev - è avversario temibile, con soluzioni difficili da decifrare. Il recente confronto al China Open è spunto interessante. A un passo dal successo il transalpino. In questa porzione anche Fabio Fognini. Entra nel torneo con Verdasco, dopo la sconfitta con A.Zverev di questa settimana. 

Sulla carta, per Nadal, quarti con il citato Dimitrov. A Pechino, un Grigor di qualità, successi con Dzumhur, Del Potro e Bautista. Dimitrov inizia con Ze Zhang - wild card di casa - o Harrison, protagonista a Tokyo. Al terzo turno, Querrey o Sugita. L'americano approda a Shanghai dopo la prematura eliminazione a Tokyo, insegue il riscatto con il folletto nipponico, ieri stoppato al Rakuten Japan Open Tennis da Mannarino.   

Marin Cilic, di nuovo nel circuito dopo diversi problemi fisici e possibile favorito in Giappone, scruta Edmund e Vesely. Di altro spessore l'eventuale ottavo di finale. Kyrgios, come di consueto, rappresenta un interrogativo pericoloso. Qualità e potenza, un braccio armato in grado di rivoluzionare lo scritto. In corsa a Pechino, semifinale con A.Zverev, punta a stupire anche qui. Il secondo turno con Johnson rappresenta lo snodo del suo torneo. In caso di W, attenzione all'australiano. 

Al cospetto di Cilic o Kyrgios, ai quarti, probabilmente Carreno Busta. Lo spagnolo è un regolarista, sa giocare anche su questa superficie e può sfruttare un sorteggio non proibitivo. Ramos Vinolas o J.Sousa, poi Anderson, in apparente calo. Il sudafricano, battuto da Harrison a Tokyo, bussa alla porta di Mannarino, elemento di "disturbo" in questo settore. Chi vince sfida M.Zverev, in affanno, o Struff.

I quarti della parte alta 

Nadal - Dimitrov 

Cilic (Kyrgios) - Carreno Busta 

ATP