A Nottingham risorge la Radwanska, Bouchard male a s'Hertogenbosch

Parte la breve stagione sull'erba, ma non trova fine la crisi della giovane canadese. Cade anche la Schiavone.

A Nottingham risorge la Radwanska, Bouchard male a s'Hertogenbosch
A Nottingham risorge la Radwanska, Bouchard male a s'Hertogenbosch

Dopo la disputa del Roland Garros e la vittoria di Serena Williams, anche per le donne inizia la breve stagione sui campi in erba d'Europa, che porterà fino alle due settimane più affascinanti dell'intera stagione, quelle in cui le giocatrici migliori al mondo saranno impegnate a Wimbledon. E come di consueto, ad aprire questo frangente della stagione ci pensano i tornei di Nottingham e di s'Hertogenbosch.

In Inghilterra si rivede con un certo smalto Agnieszka Radwanska. La giocatrice polacca ha vinto in scioltezza all'esordio contro la rossa Alla Kudryavtseva, concedendo alla sua avversaria solo tra games e ritrovando ciò che le è mancato nella prima parte della stagione. Nella giornata odierna hanno vinto anche Olga Govortsova contro Katy DunneMonica Niculescu contro Varvara Lepchenko; Casey Dellacqua contro una Sesil Karatantcheva che sta provando pian piano a riprendersi, e purtroppo anche Zarina Diyas contro la nostra Francesca Schiavone, la quale punta molto sui tornei su erba per ottenere dei risultati importanti. Esce subito di scena Daniela Hantuchova, la quale saluta Nottingham dopo aver perso in tre set contro Magda Linette.

E se a Nottingham quasi tutti i pronostici sono stati rispettati, in terra olandese è arrivata la conferma del momento critico di Eugenie Bouchard. La canadese aveva di fronte un avversario duro come Yaroslava Shvedova, ma il modo in cui è arrivata la sconfitta fa riflettere: dopo aver perso il primo set, infatti, la Bouchard ha vinto nettamente il secondo e si è portata sul 4-0 nel terzo, dando l'impressione di aver chiuso la gara, ma clamorosamente la kazaka ha ottenuto sei giochi consecutivi, sconfiggendo Genie. Pronostici rispettati, invece, per Jelena Jankovic che ha regolato in due set Tereza Smitkova, mentre conferma il suo ottimo momento Alison van Uytvanck, che dopo i quarti di finale ottenuti al Roland Garros ha debuttato bene anche a s'Hertogenbosch. Vittorie anche per Anastasia PavlyuchenkovaBelinda Bencic, Kristina MladenovicAnnika Beck e Kiki Bertens.

WTA