WTA, Giorgi col fiatone a 's-Hertogenbosch

Camila sbaglia molto, ma supera il turno con la Krajicek.

WTA, Giorgi col fiatone a 's-Hertogenbosch
WTA, Giorgi col fiatone a 's-Hertogenbosch

Le bordate della wild card Michaella Krajicek, le consuete difficoltà al servizio di Camila Giorgi, una partita che diventa difficile col passare dei minuti, con il primo set che si risolve, al tie-break, in favore della ragazza di casa. La Giorgi, 17 doppi falli al termine, esce dalle sabbie mobili dell'incontro grazie a un bagaglio tecnico nettamente superiore, troppo il divario tra le due per non segnare il ritorno dell'azzurra nei due parziali successivi.

Camila mette meno del 50% di prime in campo, ma quando trova il supporto della battuta è ingiocabile, lascia una sola volta il servizio, cancellando 7 palle break su 8 e guadagnandosi l'accesso al turno successivo. 62 64, questo il punteggio che segna la rimonta della tennista italiana.

La francese Mladenovic supera Kurumi Nara, 67 63 63, la Shvedova regola la Erakovic, 64 64, mentre la Vandeweghe controlla la tedesca Maria, 75 64.

In campo, oggi, Jelena Jankovic. La serba affronta la Hlavackova.

Spostando l'attenzione a Nottingham, da registrare il doppio successo americano, con Lauren Davis che stronca Magda Linette, 57 76 62, e la Riske che ha la meglio sulla Lucic Baroni.

Niculescu risale, dopo l'iniziale 26, con la Govortsova (75 75). Agnieszka Radwanska attende nella giornata odierna la McHale.


Share on Facebook