WTA Birmingham: partono male le teste di serie

Cadono Muguruza e Cornet, avanza spedita la pattuglia ceca

WTA Birmingham: partono male le teste di serie
WTA Birmingham: partono male le teste di serie

Dopo il trionfo di Camila Giorgi nel torneo di s'Hertogenbosch, scatta la caccia all'unico torneo in programma nella seconda settimana della breve parentesi stagionale sull'erba. Ci si gioca l'Aegon Classic sui campi di Birmingham, in un antipasto di quanto potrebbe accadere tra un paio di settimana a Londra.

Le uniche due teste di serie scese in campo oggi per il primo turno, però, sono già uscite di scena. Si trattta di Garbine Muguruza e di Alize Cornet: la spagnola, numero 9 del seeding, ha ribadito la propria poca dimestichezza con l'erba, perdendo in due set molto netti contro la slovacca Magdalena Rybarikova, mentre la francese, testa di serie numero 11, è uscita sconfitta in tre set dalla battaglia contro la statunitense Christina McHale.

Buona partenza per le due padrone di casa, Johanna Konta e Naomi Broady, le quali hanno sconfitto rispettivamente l'australiana Jarmila Gajdosova e la croata Alja Tomljanovic, mentre l'altra britannica Katie Swan cede il passo alla bulgara Tsvetana Pironkova. C'è grande attesa per la pattuglia ceca, che oggi ha mandato in campo tre giocatrici, tutte capaci di vincere: si tratta di Katerina Siniakova, che ha sconfitto Kurumi Nara; Lucie Hradecka, che ha avuto la meglio su Lesia Tsurenko; Klara Koukalova, che prosegue nella sua marcia iniziata nelle qualificazioni dopo aver sconfitto Coco Vandeweghe.

Questi i risultati odierni:
Rybarikova b. Muguruza (9) 6-3 6-1
McHale b. Cornet (11) 4-6 6-2 6-2
Pironkova b. Swan 6-2 6-2
Schmiedlova b. Jovanovski 6-2 6-3
Dellacqua b. Davis 6-4 6-1
Konta b. Gajdosova 6-1 6-3
Siniakova b. Nara 6-3 7-6(3)
Larcher de Brito b. Zheng 6-3 6-2
Hradecka b. Tsurenko 6-4 6-3
Broady b. Tomljanovic 6-3 6-4
Koukalova b. Vandeweghe 7-5 6-3


Share on Facebook