WTA Eastbourne: passa la Errani, fuori Giorgi e Pennetta

Sara vince un match molto complicato contro la Strycova, mentre le russe Gavrilova e Kuznetsova eliminano le altre due azzurre

WTA Eastbourne: passa la Errani, fuori Giorgi e Pennetta
WTA Eastbourne: passa la Errani, fuori Giorgi e Pennetta

Entra sempre più nel vivo l'Aegon International di Eastbourne, unico appuntamento con il tennis femminile in questa settimana che precede il torneo per eccellenza su erba, ovvero Wimbledon. E com'è accaduto nella parte bassa del tabellone, le cui protagoniste sono scese in campo tra domenica e lunedì, anche nella giornata odierna sono arrivate notizie agrodolci per il tennis italiano.

Partiamo dalle buone notizie, che assumono le sembianze di Sara Errani. La giocatrice bolognese ha superato in tre lottatissimi set la ceca Barbora Strycova, accedendo così al prossimo turno e candidandosi per un ruolo da protagonista, complice il ritiro, prima ancora di scendere in campo, della prima testa di serie Petra Kvitova, la quale preferisce recuperare energie in vista di Wimbledon. La gara si è risolta in favore di Sara solo al tie-break del terzo set, dopo che anche il secondo parziale si era chiuso, questa volta in favore della ceca, al game decisivo. Perde, invece, Flavia Pennetta, sconfitta in maniera abbastanza netta dalla russa Svetlana Kuznetsova, in un match tra vecchie volpi del circuito. La ex numero 1 al mondo non ha lasciato scampo alla giocatrice tarantina, la quale non si approccia nel migliore dei modi alla settimana che precede Wimbledon, anche se c'è da dire che l'avversaria non era delle migliori. In chiusura di giornata è arrivata la sconfitta di Camila Giorgi contro la russa Daria Gavrilova, mancando l'aggancio al suo settimo incontro consecutivo su erba in questa stagione. La marchigiana aveva vinto il primo set e aveva rimontato nel finale del secondo parziale, perdendolo però al tie-break. Nel terzo e decisivo set, però, è arrivato il tracollo fisico e psicologico della Giorgi.

Gli altri risultati parlano delle favorite che sono riuscite, quasi tutte, a superare il primo ostacolo incontrato a Eastbourne. Caroline Wozniacki supera in due set Jarmila Gajdosova, stesso punteggio per Agniszka Radwanska contro Irina Falconi e per Eugenie Bouchard contro Alison Riske. Escono di scena, invece, Carla Suarez Navarro e Lucie Safarova: la finalista del torneo di Roma perde in due set contro una Sloane Stephens che sembra volersi presentare nel migliore dei modi alla vigilia di Wimbledon, mentre la finalista del Roland Garros cede in due set contro la rediviva Dominika Cibulkova. Continua l'ottimo momento della svizzera Belinda Bencic, la quale ha superato nettamente Madison Keys, la quale non riesce ancora ad esplodere.

Gavrilova b. GIORGI 3-6 7-6 6-3
Watson b. Svitolina 3-6 7-5 6-4
Kuznetsova b. PENNETTA 6-3 6-4
Wozniacki b. Gajdosova 7-6 6-2
Vandeweghe b. Niculescu 7-5 2-6 6-1
Cibulkova b. Safarova 7-6 6-4
ERRANI b. Strycova 6-2 6-7 7-6
Bencic b. Keys 6-2 6-2
Radwanska b. Falconi 6-0 6-2
Pironkova b. Stosur 7-5 7-6
Muguruza b. Hercog 5-7 6-3 6-0
Bouchard b. Riske 7-6 6-3
Stephens b. Suarez Navarro 6-1 7-5
Pliskova b. Dellacqua 6-4 7-5
Petkovic b.  Garcia 6-2 6-4
Konta b. Makarova 6-2 6-4


Share on Facebook